fbpx

Rassegna stampa del 23 Novembre 2020

Rassegna stampa del 23 Novembre 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Intervista a Luisa Bagnoli – Empatia e creatività le soft skill del futuro – Empatia e pensiero creativo Il sorpasso delle donne
  • Lavoratori competenti ma pagati poco
  • Ripresa al ralenty a Roma e Milano
  • Chi lavora e chi no
  • Intervista a Pietro Ichino – «Cassa integrazione agli statali Con i risparmi premi ai medici»
  • In azienda tornano i pc e la produttività accelera
  • Tris di sconti salva occupazione – Assunzioni: sconti da 125 a 500 euro al mese per i datori
  • Una manovra da 52mila assunti con 25mila insegnanti di sostegno – Nella Pa 52mila assunzioni Vince la scuola con il 60%
  • Immobili per uffici, canoni al ribasso per chi non innova – Mercato degli uffici, canoni al ribasso per chi non innova
  • Donne e studi legali: tanto smart working ma difficile con i figli – Avvocate: lavoro smart più pesante con i figli
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Intervista a Pietro Ichino – «Nessuno verifica se gli statali lavorano o no» – «Ma finora nessuno ha verificato se gli statali a casa lavorano o no»
  • Statali, rivoluzione digitale al palo
  • Album Nelle aziende è caccia ai tecnici già formati
  • Una spinta ai posti di lavoro solo con procedure semplici
  • Fondo nuove competenze: lavoratori in formazione solo se esclusi dalla Cig – Il fondo nuove competenze è alternativo alla cassa – Lavoratore in formazione solo se escluso dalla cassa
  • Al centro del progetto il potenziamento delle competenze
  • RELAZIONI INDUSTRIALI
  • Come si può licenziare ai tempi del lockdown – Il 2021 del lavoro
  • Tu lavori pure in lockdown, io poi ti caccio: il caso Slim
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Rifondare il welfare
  • Più che sussidi e investimenti il Recovery sostenga i consumi
  • Quota 100 e anticipi. L’argine dell’Inps vacilla e i conti… – La carica dei 100 mila e il buco dell’Inps
  • Effetto Covid: a rischio povertà altri 2 milioni di famiglie in Italia
  • INDUSTRIA 4.0
  • Piano transizione 4.0, cura ricostituente in arrivo per gli incentivi alle imprese – Piano Transizione 4.0, cura ricostituente per gli incentivi
  • ECONOMIA
  • Così gli stranieri investono da noi – Il Paese più attrattivo per i privati? L’Italia
  • Extra-rimborso di Natale per chi paga con carte o app
  • Intervista a Stefano Patuanelli – “Ecco il perchè della norma su Mediaset. Ora l’antitrust” – “Mediaset, una norma giusta Ora antitrust sulla pubblicità”
  • Arriva il G20 dell’Italia “Puntiamo su ambiente e multilateralismo”
  • Le grandi opere – Investimenti pubblici indietro tutta i fondi servono per aiuti e ristori
  • Bonus da 20 miliardi per gli autonomi – Patto Pd-Forza Italia a gennaio 20 miliardi alle attività in crisi
  • POLITICA
  • Intervista ad Agostino Miozzo – «Basta con le scuole chiuse È un disastro per i ragazzi» – Miozzo: «Le scuole vanno aperte O per i ragazzi sarà un massacro»
  • Feste senza neve e veglioni – Stretta sulle vacanze di Natale Limiti anche in zona gialla
  • L’asse anti Covid con Francia e Germania – Conte: le feste non possono essere l’anticamera della terza ondata
  • Intervista a Beppe Sala – Virus, l’allarme di Sala “Sanità lombarda da rifare” – Sala “Dai medici di base ai rapporti con i privati qui è tutto da rifare”
  • Sullo scostamento di bilancio anche i voti di Forza Italia
  • Intervista ad Andrea Orlando – “Sì al di con il Cavaliere impossibile con i sovranisti”
  • Berlusconi frena la federazione con Salvini “Non intendo fare la fine dei socialisti”
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Non vi lamentate del populismo È tutta colpa della meritocrazia
  • Per attirare capitali dall’estero servono riforme a cominciare dalla giustizia – Giustizia lenta. Economia ferma
  • «Il sisma dell’80 sia di lezione L’Italia riparte solo se unita» – «L’Italia riparte solo se unita il sisma dell’80 sia di lezione»
  • La pandemia è un terremoto – La priorità deve essere un grande progetto di sviluppo infrastrutturale che colleghi il Sud
  • Biden-Starmer e i progressisti italiani – Verde e sfide sociali l’Europa aspetta Biden sulla nuova via progressista
  • La molla compressa – Il blocco dei licenziamenti inguaia le aziende in crisi e frena i nuovi contratti
  • Parole avventate debito instabile

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento