fbpx

Rassegna stampa del 29 Ottobre 2020

Rassegna stampa del 29 Ottobre 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Salari minimi equi nell’Ue questa è la strada giusta
  • La direttiva Ue per garantire il salario minimo
  • Divieto di licenziare governo e sindacati ancora distanti
  • Niente salario minimo europeo Bruxelles consiglia solo di farlo
  • Smart working sì, ma nell’ufficio intelligente
  • Dalla parità di stipendio al fondo per le aziende, i progetti non mancano
  • Intervista a Michaela Castelli – «Fare del Next Generation la leva per il gender balance» – Occasione donna «Il Recovery non è la terra promessa»
  • Bonomi: il blocco dei licenziamenti non può essere infinito – Licenziamenti, spunta l’ipotesi di stop selettivo fino a marzo
  • La Cgil vara l’Osservatorio per testare lo smart working – La rivoluzione a metà dello smart working Arriva l’Osservatorio
  • Così un nuovo lockdown peserà sul mercato del lavoro
  • Intervista a Tiziana Catarci – «Nel digitale tanto lavoro e sempre meno donne Colpa di modelli sbagliati»
  • Intervista a Gian Carlo Blangiardo – «Le lavoratrici le più colpite dalla crisi da Covid-19» – «Donne più colpite: fragili sul lavoro stressate a casa»
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Blocco dei licenziamenti fino al 21 marzo, ma solo per le aziende più colpite
  • Chiusure, risarcisce I’Inps – Ristoro contributivo ai datori
  • La moda perde 3 miliardi di export in sei mesi – La pandemia silura la moda in sei mesi persi 3 miliardi di export
  • Intervista a Lucia Valente – «Al blocco dei licenziamenti preferire le politiche attive»
  • Bonomi: «Occorrono decisioni condivise ma non le vedo»
  • La rabbia dei ristoratori “Ora azzerateci le tasse”
  • Scontro sul blocco dei licenziamenti e i sindacati minacciano lo sciopero
  • Intervista a Pier Paolo Baretta – “La proroga non sia automatica potenziamo gli ammortizzatori”
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Quota 100 e l’impatto devastante sull’emergenza pandemica
  • La famiglia formato Ue Dal Belgio alla Spagna ecco le leggi sugli aiuti
  • ECONOMIA
  • Intervista a Carmine Di Noia – “La Capital markets union è una leva per il post Covid”. Parla Di Noia
  • La pandemia spaventa le Borse Milano perde il 4%, sale lo spread
  • L’Italia che non ha niente da dichiarare
  • Aiuti alle imprese, rischio restituzione per le regole europee – Rischio restituzione per gli aiuti alle imprese
  • L’Europa trema, le Borse tracollano – Il Covid fa tremare i mercati Borse europee ai livelli di maggio
  • Ipoteca sulle prospettive di crescita 2021
  • POLITICA
  • Intervista a Matteo Renzi – Renzi: il premier non faccia il populista Basta con gli slogan – Renzi “Il Dpcm crea tensioni ma non ferma il virus Conte non faccia il populista”
  • Viminale, l’appello agli esercenti: pronti al dialogo, ma isolate i violenti
  • Il vertice-processo con i capigruppo: «Così non va bene»
  • Speranza: «Focus su Milano e Napoli». Salgono i contagi, con il record di tamponi. Borsa giù del 4% – Rischio lockdown, focus su Milano e Napoli
  • Berlusconi candidato al Quirinale Il patto di fedeltà nel centrodestra
  • L’opposizione non ci sta: «Il Dpcm è indifendibile» Ma si divide sulla piazza
  • L’offerta di Berlusconi interessa a Pd e renziani
  • Intervista a Carlo Calenda – «Serve un governo d’unità nazionale Draghi sarebbe il premier ideale»
  • La strategia di Conte: tre piani di riserva altrimenti sarà lockdown – In un giorno 25mila contagi Conte: evitiamo la catastrofe
  • Boom di contagi in Italia. Ospedali sotto pressione. Attese di tre giorni al pronto soccorso di Genova – Il contagio galoppa, lockdown light in arrivo Il premier: “Aspettiamo 15 giorni, poi si vede”
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Quattro anni della legge anti-caporalato – Quattro anni contro il caporalato: il silenzio comprato e il lavoro debole
  • Curare le ferite e pensare al dopo – Pensare anche al dopo
  • Perché ci sono ancora alternative all’inevitabile lockdown – Non bloccare a caso
  • Chi evoca imposte scherza col fuoco – Il governo Robin Hood scherza col fuoco
  • Contro-manovra per utilizzare i fondi europei – Con Borse ko e spread in rialzo manovra da riscrivere insieme
  • Donne avanti tutte – Cambiamo ricominciando da forza cinque
  • Manca il senso dello Stato
  • L’appello di Di Maio: il governo ha l’obbligo di ascoltare le piazze – “Il governo ascolti le piazze La politica troppo divisa non dia colpe ai cittadini”
  • La tempesta perfetta
  • Quirinale, sì al dialogo no ai rischi di una crisi
  • Il rischio del disastro sociale
  • Se le rivolte di piazza spaccano la destra
  • Le conseguenze politiche degli aiuti alle imprese

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.