fbpx

Rassegna stampa del 15 Ottobre 2020

Rassegna stampa del 15 Ottobre 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Le aziende in crisi dovrebbero assumere esperti di filosofia
  • P.a., uno su due in lavoro agile
  • Licenziamenti, il ricorso cautelare evita la decadenza – Licenziamenti, basta l’art. 700
  • Intesa tra Demanio e Luiss per l’inserimento nel lavoro
  • Statali, in manovra altri 500 milioni per i nuovi contratti – Manovra, fondi per gli statali la Cig-Covid anche nel 2021
  • Intervista ad Enrico Giovannini – Giovannini: «Modificheremo il modo di spostarci in città» – «Muoversi in città il cambiamento adesso è possibile»
  • Smart working e fisco, quanti guai – Il ritorno delle cartelle esattoriali e lo smart working non fa sorridere
  • C’è un settore rafforzato dal Covid: il lavoro nero anche l’agroalimentare nel mirino criminalità
  • L’impegno di Conte “Una parte rilevante del Recovery Fund al lavoro femminile”
  • L’iniziativa La prima assemblea dei rider senza tutele
  • Spiragli di luce dai contratti di avviamento – I primi spiragli di ripresa ma 30 mila non cercano più un posto
  • Ricreare l’occupazione femminile – Donne e giovani, il rilancio passa da digitale e ambiente
  • Proroga 2021. Cassa Covid per le imprese con fatturato ridotto – Ancora cassa Covid per il 2021 (retroattiva da novembre 2020)
  • Lavoro, il solo ricorso cautelare sufficiente per bloccare la decadenza
  • Rapporti di lavoro, la guida aggiornata al decreto Agosto
  • Operazione trasparenza sul lavoro
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Governo ok sui conti «Licenziamenti, via il blocco a gennaio» – Il governo supera la prova Nadef «Via il blocco dei licenziamenti» –
  • Il crollo del Pil non ridurrà gli assegni delle pensioni Più flessibilità per le uscite
  • Bonomi: occasione storica per cambiare il Paese
  • Prima bozza. Al prossimo Consiglio il Recovery plan italiano – In manovra 23 miliardi tra aiuti e nuove spese, altri 17 dai fondi Ue
  • Governo spaccato sulle cartelle Pd e Iv chiedono la verifica
  • Nuove flessibilità tra 62 e 64 anni con garanzia giovani
  • Cancellata la revoca-Covid del licenziamento
  • Covid, via il blocco dei licenziamenti – Svolta del governo, adesso si può licenziare La Cgil: un milione di posti di lavoro a rischio
  • La beffa di chi aspetta la cassa “Mesi senza vedere un soldo”
  • Intervista ad Alessandro Spada – “Difficile mantenere gli organici il Covid ha stravolto interi settori”
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Pensioni, arriva una norma anti-tagli Licenziamenti, verso sblocco dal 2021
  • I pannicelli del governo su Quota 100
  • Pensioni, scivoli agevolati in arrivo – Pensioni a prova di recessione Scivoli facilitati e proroga Ape
  • ECONOMIA
  • Sui conti il governo supera la prova – Fondi Ue, richiamo di Mattarella Il governo supera la prova Nadef
  • Autostrade, intesa Atlantia-Cdp La Borsa ora crede alla vendita
  • Non ci fossero gli immigrati saremmo tutti più poveri
  • Le imprese di Italia, Francia e Germania: su Brexit serve l’intesa – L’industria dei grandi paesi europei «Serve intesa ambiziosa su Brexit»
  • Il Colle spinge sul Recovery: massima rapidità sui piani
  • POLITICA
  • Conte non esclude più un lockdown nazionale. Sei morti in una casa per anziani – Ora Conte non esclude più un lockdown nazionale «Molto dipende dai cittadini, dal loro comportamento»
  • Le resistenze di Pd e 5 Stelle locali all’alleanza per il dopo Appendino
  • «La Camera cambi le regole» Pressing per il voto a distanza
  • Intervista a Lucia Azzolina – Non ci sarà il lockdown degli studenti – Aule da non chiudere
  • Effetto virus, alleanze a pezzi – L’effetto Covid logora le alleanze
  • Berlusconi smentisce: non correrà a Milano
  • Intervista a Luca Palamara – «Al Csm ero forte ma non ero solo: domina la sinistra» – «Al Csm ero forte, sì ma non ero solo: il potere sta a sinistra»
  • Stati generali 5S Di Battista tira fuori la mozione – Mozione Di Battista: no alleanze
  • I sondaggi su Roma: Calenda batte Raggi e i candidati del Pd
  • Record di contagi “Natale a rischio” – Contagi più alti di sempre e aumentano i morti Incubo lockdown a Natale
  • Intervista a Massimo Cacciari – Cacciari: “Piango un Paese disperato” – “Piango per questa Italia disperata Patrimoniale contro le disuguaglianze”
  • Recovery Fund, Mattarella sprona Conte
  • Intervista ad Andrea Crisanti – “La curva salirà ancora Chiusure necessarie o avremo tante vittime”
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Il tempo perduto
  • I dem Cercano di affermare una centralità non scontata
  • La disaffezione verso la democrazia Gli italiani la vogliono più «diretta»
  • W la destra che esce dal suo lockdown
  • Viva la nuova Terza camera dello stato
  • Scendete tutti dal ring
  • «Neppure 1 euro ai Benetton» Infatti, gli diamo miliardi – Conte-Di Maio la coppia dei venditori di fumo – Su Autostrade Conte vende fumo A noi lascia un pedaggio di miliardi
  • La sconfitta operaia che pesa ancora oggi – 40 anni fa la sconfitta operaia alla Fiat che pesa ancora oggi
  • Il Recovery per liberare il potenziale delle donne
  • L’assenza di meritocrazia che blocca questo
  • Trasporti, i furbetti delle regioni
  • La partita che spetta a noi
  • Gli interrogativi del Quirinale
  • È il momento di scommettere sui lavoratori
  • Europa asimmetrica sulle banche – Il sistema bancario europeo ha bisogno di regole post covid
  • L’allarme Fmi chiede subito risposte – Non è più tempo d’interventi nazionali

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.