fbpx

Rassegna stampa del 14 Settembre 2020

Rassegna stampa del 14 Settembre 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Sicurezza e salute, anche il lavoratore dipendente (soprattutto se in smart working) deve collaborare
  • Carriera nell’industria? Ti aiuta RoadJob Academy
  • Ing Italia lancia lo smart working super flessibile
  • Una dolce occupazione 450 posti a Eurochocolate
  • Dai tirocini alla Cigd, il Covid riscrive gli aiuti Ue – Nuove priorità – Il Covid-19 riscrive gli aiuti Ue
  • Novecentomila laureati al lavoro entro il 2024
  • Intervista a Patrizia De Luise – «Una mazzata per molte aziende Il 40% costrette ai licenziamenti»
  • Gfl fa il salto da editore alla consulenza
  • “Scuola, più attenzione ai banchi che ai prof” – La denuncia dei sindacati “Si è pensato troppo ai banchi ma mancano 7 mila docenti”
  • A scuola senza 150mila prof e doppi turni nelle università – Scuole aperte ma mancano 150mila prof e 20mila Ata
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • «Non tocca a noi dare il posto» la resa dei centri per l’impiego
  • Intervista – «Vita da navigator cerco al telefono il lavoro che non c’è» – «Io navigator, al telefono cerco il lavoro che non c’è»
  • Colf e badanti, arrivano i rincari – Indennità, corsi e contributi: i rincari del lavoro domestico
  • Contratti a termine, proroghe differenziate – Sui contratti a termine proroghe differenziate
  • Rinvio automatico per alcuni rapporti
  • ECONOMIA
  • Recovery, richieste per oltre 660 miliardi
  • *** Intervista a Romano Prodi – Macron, Prodi, e i troppi rinvii dello stato: serve dare gas – Prodi: mi piace il piano Macron. L’Italia? Solo rinvii invece di dare gas – Aggiornato
  • Intervista a Romano Prodi – Prodi: mi piace il piano Macron. L’Italia? Solo rinvii invece di dare gas
  • Intervista a Giovanni Tria – Tria boccia il governo «Sull’economia non stanno più capendo nulla» – Giovanni Tria «Questo governo sull’economia non sta capendo più nulla»
  • Covid: +4,8 gli italiani indebitati Toscana al top di mutui e prestiti – L’Italia dei debiti: si allarga la platea ma le rate diventano più sostenibili
  • POLITICA
  • Storia e identikit dei candidati alle Regionali – Le storie e gli identikit dei candidati governatori
  • Intervista a Enrico Letta – «Renzi nel Pd? I nostri confini siano larghi» – «Nicola deve restare comunque vada Io in campagna elettorale per la mia Toscana»
  • Lega divisa, anche Fontana per il No Salvini: stop alle dichiarazioni di voto
  • Scuola, la prova più difficile – Oggi sui banchi in 13 Regioni Conte: «Sforzo straordinario»
  • Zingaretti ad alleati e governo: basta con le ipocrisie e i ritardi
  • Tira aria di rimpasto Ecco chi sono i ministri che possono saltare
  • Il sondaggio vietato che aiuta il governo diventa un caso – Il giallo del sondaggio che aiuta l’esecutivo pubblicato e poi sparito
  • Svolta della Meloni: con il No vanno a casa – La Meloni guarda al No: sarebbe un colpo a Conte
  • Intervista a Giorgia Meloni – «Il piano di Roma per i fondi Ue è il manuale delle banalità» – «Il capo dello Stato sciolga le Camere»
  • Camere, assedio a Conte «Ora aiuti la Capitale subito più soldi e poteri»
  • Ecco le carte che accusano la Lega – Così i soldi della Lega sparivano grazie ai contabili
  • Intervista a Domenico Arcuri – Parla Arcuri: “Investiremo in due aziende italiane per la cura del virus” – Arcuri “Investiamo su una cura e un vaccino prodotti in Italia”
  • Davigo pensionato manda in tilt il Csm Toghe divise, a rischio il processo Palamara
  • La fortezza Emiliano o il ritorno di Fitto Puglia, vince chi conquista i voti grillini
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Il profitto salverà il pianeta – Ma le imprese non hanno cuore?
  • Un Sì antipopulista al referendum che non c’è. Perché parliamo del Mes – Un Sì antipopulista al referendum che non c’è: il Mes
  • Basta con l’Italia dei cantieri fermi. I soldi ci sono ora si deve ripartire – Un paese a ostacoli
  • General contractor non e certo Giove (e il pubblico faccia la sua parte)
  • Lo Stato-calamita respinge il futuro
  • Lettera al premier La risposta mancata che delude i romani
  • La scomparsa dell’Ilva
  • La subalternità come metodo
  • Perché Salvini non può più tacere – Perché Salvini non può tacere
  • Referendum le ragioni del mio no – Riforma scadente e risparmi bassi È fatta per creare una nuova casta

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento