fbpx

Rassegna stampa del 16 Luglio 2020

Rassegna stampa del 16 Luglio 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • ASSOLAVORO
  • La burocrazia che uccide il lavoro
  • LAVORO
  • Caso Messaggero, si muove l’Ordine: deferito Martinelli
  • Sud, la bomba disoccupati – Lavoro al Sud, l’allarme Svimez «A rischio un posto su cinque»
  •  Catalfo: 89 mila lavoratori attendono ancora la Cig
  • Call center, camerieri, addetti alla sanità l’Italia del lavoro da quattro euro all’ora
  • Le capitali dello smart working che non ti aspetti
  • Addio nome working, il 40% è tornato in sede
  • Cibo a domicilio, la Cgil dà la linea ai rider Landini contro Ugl e sindacato dei padroni
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Tutelati 500mila italiani Con il Reddito d’emergenza – Aiutato mezzo milione di italiani Grazie al Reddito d’emergenza
  • Previdenza e clero – I nuovi servizi dell’Inps disponibili per il 730
  • Cig alla tedesca piano Veneto – Licenziare o cassintegrare? Intanto la Regione pensa a un sussidio alla «tedesca»
  • Il debito batte un altro record Superata quota 2.500 miliardi
  • Intervista a Emanuele Felice – “Siamo i meno peggio” – “Il meno peggio e’ riformismo”
  • Reddito emergenza negato a oltre il 50%
  • La beffa del reddito di cittadinanza cresce la spesa ma non i lavoratori – Reddito, la spesa cresce ma pochi trovano lavoro
  •  «I problemi ci sono Ma le nostre ditte sapranno resistere»
  • Cassa in deroga Settimane in più solo dopo l’ok al primo periodo – Il nuovo periodo 5+4 di Cigd dopo l’ok alle prime 9 settimane
  • Ogni settimana autorizzata vale 7 giorni
  • Definito il coefficiente per il tfr di giugno
  • Comitato Covid-19 in ogni unità locale
  • E gli italiani chiedono il «reddito»
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Meno ostacoli con il disability manager
  • Rem a 209 mila famiglie
  • ECONOMIA
  • Autostrade, la svolta e i dubbi – Stato in Autostrade, ecco il patto Conte: fatto l’interesse pubblico
  • Il Colle: vertice Ue, no a passi indietro
  • Apple vince il primo round – Apple vince la battaglia legale contro Bruxelles
  • Ingorgo fiscale, in 15 giorni 246 scadenze – Entro fine mese 246 scadenze, maxi lavoro per le istanze di bonus
  • Ue, Recovery fund verso un taglio da 100 miliardi – Recovery Fund, in discussione taglio di 100 miliardi ai sussidi
  • Summit Ue, Conte studia le mosse contro Rutte
  • Intervista a Johannes Hahn – Hahn: “Ma i Paesi frugali ora sono meno oltranzisti C’è spazio per un’intesa”
  • Intervista a Luigi Di Maio – «M5S basta grida serve serietà» – «Risultato molto positivo Escludo che il governo possa cadere Ora abbassare i pedaggi»
  • Intervista a Guido Barilla e Claudio Colzani – Barilla: «Investiremo 1 miliardo in Italia e 400 milioni nel mondo» – Barilla: «Investiremo 1,4 miliardi di euro in cinque anni sul mercato italiano e nel resto del mondo»
  • POLITICA
  • Conte ha la data di scadenza «A ottobre cambierà tutto»
  • Intervista ad Alfonso Bonafede – Bonafede “Il governo ora è più compatto Non servono rimpasti”
  • Mes e commissioni, la maggioranza che non c’è
  • Nuovo corso in Cassazione Arrivano Curzio e Cassano
  • Intervista a Paola De Micheli – “Nessun esproprio ai Benetton” – “Nessun esproprio alla venezuelana e ringrazio i 5 Stelle”
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • La maggioranza naviga a vista
  • Interesse pubblico e calcoli politici – L’interesse pubblico
  • Rispettiamo l’ora del Colle
  •  Il rischio statalismo – Operazione autostrade: Attenti allo statalismo
  • II governo evita il confronto: adesso basta
  • Ma la Cdp non è la grande Iri
  • Una strategia industriale in quattro mesi – La risposta all’emergenza: nuova industria in quattro mesi
  • Il governo da assistenzialista a catalizzatore – Stato catalizzatore, non assistenzialista
  • Se un’ora di lavoro vale 4 euro
  • Chi paga per questo pasticcio

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento