fbpx

Rassegna stampa del 30 Giugno 2020

Rassegna stampa del 30 Giugno 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Dai bonus al contante, cosa cambia da domani
  • Moda, le chance della ripartenza
  • Le piattaforme del lavoro che valutano candidati e aziende
  • Cassa con pagamento diretto, domande a due scadenze
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Salta un tirocinio su due e l’alternanza scuola-lavoro è scomparsa dai radar
  • Meloni all’attacco su reddito e navigator
  • Intervista a Dario Nardella – “Prima di pensare al leader pensiamo al partito: senza idee il Pd muore” – Parla Nardella
  • Cassa integrazione, «scambio» Pd-M5s tra proroga al 2021 e contratti a tempo
  • La Cig non arriva, soldi sperperati in bonus inutili: italiani traditi dal governo e sempre più poveri
  • Decreto Dignità, niente prigionieri Vittime? Precari che dovrebbe tutelare
  • Cig e stop licenziamenti, verso proroga selettiva
  • Il welfare aziendale al test della crisi Covid 19
  • Sgravio contributivo per chi assume da Cigs
  • ECONOMIA
  • I dem chiedono un sì subito per evitare altro debito Conte prende ancora tempo: non possiamo essere i primi
  • Intervista a Laura Castelli – «Per adesso il premier dice che non serve Abbiamo fiducia in lui»
  • Prova di forza sul Mes – Movimento e Pd al duello sul Mes «È no». «Siete miopi e ideologici»
  • Intervista a Silvio Berlusconi – Berlusconi: «Non utilizzare il Salvastati sfregio all’Europa» – «Governo, ritardi intollerabili subito investimenti al Sud»
  • Appalti pubblici, un anno senza gare – Semplificazioni, la riforma taglia i tempi morti della Pa
  • Merkel-Macron: a luglio l’accordo su Recovery fund – Asse MerkelMacron: Recovery Fund subito
  • I dubbi della Corte dei conti “Contrasta con la Costituzione”
  • Intervista a Luigi Di Maio – Di Maio: “Irpef, subito la riforma” – Di Maio: “L’Europa ha risposto alla crisi Ora tocca al governo essere all’altezza”
  • POLITICA
  • Caccia (infinita) al candidato La Liguria da laboratorio a psicodramma giallorosso
  • Tra ribaltoni, vertici di governo e acquisti alle televendite Palazzo Grazioli, trasloca un’era
  • L’audio choc del giudice: Berlusconi era innocente – L’audio choc La verità del giudice: «Plotone di esecuzione per la sua condanna»
  • Effetto Parigi Zingaretti e Fico: la svolta è il green
  • Intervista a Giuliano Amato – Doveri del governo con l’opposizione, classe dirigente senza rotta, idee sul dopo Mattarella. Chiacchierata ottimistica con Giuliano Amato – “E ora il governo collabori con l’opposizione”. Parla G. Amato
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Mes, il governo è in panne e l’Italia affonda
  • Sul Mes Conte sa solo rinviare – Un governo terminale tenuto in vita dall’avvocato maestro del rinvio
  • I passaggi necessari sul fisco – I passaggi necessari di una politica fiscale
  • Il passato che ferma i 5 Stelle – Il passato che ferma il Movimento 5 Stelle
  • «Non ipotecate il futuro Il Salva-Stati non ci serve» – Zingaretti non ipotechi il futuro dei nostri figli Il Salva-Stati è una trappola
  • Uno scarto che riflette il timore di non durare
  • Lavoro, il giusto mix fra presenza e distanziamento
  • E vissero divisi e contenti
  • L’obbligo di scelta tra Merkel e 5S – Il Pd tra Merkel e Cinquestelle
  • La legge scorciatoia – Scorciatoie, non semplificazioni E mancano i controlli rigorosi
  • Partire da Irpef e cuneo per un sistema più equo – Occorre partire da Irpef e taglio del cuneo
  • Tempo, risorse e visione per fare una riforma vera – Una riforma fiscale vera richiede tempo, risorse, visione e coesione
  • I tre segnali di Zingaretti sul Mes

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.