Ho letto che il nuovo contratto a tutele crescenti non è operativo per i dirigenti. Ma lo è per i quadri?

image_pdfimage_print

La categoria dei quadri è prevista dai singoli contratti collettivi quali lavoratori subordinati che, pur non appartenendo alla categoria dei dirigenti, svolgono funzioni con carattere continuativo di rilevante importanza ai fini dello sviluppo e dell’attuazione degli obiettivi dell’impresa. Detto questo, ritengo che il nuovo contratto a tutele crescenti si debba applicare anche alla categoria dei quadri.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 495 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Licenziamenti e applicabilità art. 18 L. 300/70 (tutela reale): Come si calcolano le dimensioni aziendali?

Indicazioni in materia di dimensioni aziendali con riferimento alla materia dei licenziamenti individuali sono state fornite dal Ministero del Lavoro con la Circolare n.3 del 16 gennaio 2013 la quale

Per effettuare gli esami medici per la gravidanza devo prendere le ferie?

Buongiorno, aspetto un bimbo e la mia azienda mi ha detto che per fare degli esami medici per verificare la salute del nascituro devo prendere le ferie. E’ così? No,

È possibile far utilizzare utensili taglienti ad apprendisti minorenni?

L’allegato 1 alla Legge n. 977/1967 prevede, al punto 37, che sono vietati, da parte di minorenni, i lavori nelle macellerie che comportano l’uso di utensili taglienti, seghe e macchine

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento