fbpx

Rassegna stampa del 10 Giugno 2020

Rassegna stampa del 10 Giugno 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • La beffa della sanatoria – Sanatoria a ostacoli per i migranti “Costretti a pagare o restiamo invisibili”
  • Intervista a Teresa Bellanova – La ministra Bellanova: nessun flop – Bellanova “Nessun flop Anche una sola persona strappata al lavoro nero per me sarà un successo’
  • L’Inps contro i truffatori della Cig “In 4 mesi le denunce dell’intero 2019”
  • Smart working, verifica con obiettivi misurabili
  • Il Fondo occupazione supera quota 25mila assunzioni
  • Digitale, cyber e It: in banca arrivano 3mila posti (fissi) – It, cyber e digital: in banca ci sono 3mila posti. Fissi
  • La selezione. L’agenzia Ice assume 50 giovani con competenze digitali e di marketing per rilanciare export e internazionalizzazione
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Reddito di emergenza, un altro flop – Reddito di emergenza verso il flop Le domande sono solo 244mila
  • Le regole che ingessano la Cig e fanno salire i costi – Così le nuove regole ingessano la Cig e aumentano i costi
  • Intervista a Giulio Sapelli – «Negozi a equo canone una proposta folle E la guerra al contante è un grande autogol»
  • Intervista a Rosario Cusenza – L’imprenditore “Ma da noi gli operai aspettano ancora Colpa del mostro burocrazia”
  • Infortunio da coronavirus: datore non responsabile se applica i protocolli
  • Prestiti Sace, validi i recessi anche senza cogestione
  • Contratti a termine acausali ma con limiti temporali
  • FORMAZIONE
  • La formazione e il ruolo delle imprese
  • ECONOMIA
  • Recovery Fund, si tratta ma cresce il fronte del no – Fondo per la ripresa, Paesi Ue ancora distanti ma si tratta
  • Stati generali: Conte vede i ministri, pressing Pd-M5S – Stati generali, Conte vede i ministri Ma continua il pressing di Pd e M5S
  • Governo, tregua Conte-Gualtieri: pronto il piano per la ripresa – Tra Conte e Gualtieri il giorno della tregua “Adesso le riforme”
  • Intervista a Claudio Descalzi – «Il risveglio dell’economia è già iniziato» – Descalzi: il risveglio dell’economia? I segnali già ci sono La sostenibilità aiuterà la ripartenza
  • Intervista a Giuseppe Provenzano – «Il regionalismo è da rivedere, ora va rafforzato lo Stato» – «Il regionalismo va ripensato è tempo di rafforzare lo Stato»
  • Riforme e meno burocrazia per ricostruire il Paese – Meno burocrazia e riforme per far ripartire il Paese
  • Europa, riaprono i confini – La Grecia: «Sì agli italiani» Ecco dove si può viaggiare
  • POLITICA
  • Conte dice sì agli incontri Ma il piano cli rilancio non decolla
  • La delusione della task force dopo le critiche dei politici
  • Colao e l’invito agli Stati generali Possibile, se non diventano propaganda
  • L’importanza del nuovo fattore C
  • Il premier commediografo – Il premier s’improvvisa commediografo
  • Tutti i segreti dei giudici – Palamara tutti in fila dal giudice
  • Intervista a Luciano Violante – Toghe come i peggiori politici, sulla giustizia apriamo una questione morale
  • E nel Pd spunta l’idea di candidare il ministro a sindaco di Roma
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Investire sull’energia dei giovani – Mai sacrificare l’energia dei giovani
  • L’eterno mantra su «chi rema contro» il governo
  • Le condizionalità dell’Europa sono già nel contratto di governo
  • Il motorino della ripartenza
  • Lo Stato è piegato alle esigenze private (con troppi sussidi)
  • Inutile partecipare alla sfilata del pavone pericoloso – Il re Sole vuole i giochi di corte in suo onore
  • Ricostruire mettendo al centro i giovani
  • Con due Italie non si riparte
  • Il ricatto della fatica – Il ricatto del lavoro nero
  • Nel Paese dei doppioni
  • Il cortocircuito tecnici-politici – Quel cortocircuito tra tecnici e politici
  • Inps a fianco delle imprese
  • Domanda interna da incentivare, redditi più alti priorità nazionale
  • Assedio a Conte Tra Pd e 5 Stelle spunta l’ipotesi di Guerini premier – Ultimatum di Zingaretti al premier C’è un’ipotesi Guerini a Palazzo Chigi
  • Piano Colao la mania dei condoni – L’ennesimo condono fiscale vero difetto del Colao

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.