fbpx

Rassegna stampa del 14 Maggio 2020

Rassegna stampa del 14 Maggio 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Cassa integrazione dove si incaglia? Smart working pro e contro
  • Cig pagata a 3 pmi su 10 di chi è la responsabilità?
  • «Nei parchi tematici a rischio 25 mila posti»
  • Ora i tempi vanno rispettati
  • Intervista a Luciana Lamorgese – La ministra Lamorgese: emersione per duecentomila migranti. – Lamorgese: ora aiuti veloci per non dare spazio a criminali e tensioni sociali
  • Fiom: protocolli avanzati ma ancora non basta
  • Il dovere di restituire la dignità a quei 600 mila “invisibili”
  • Ufficiale, clandestini «sanati» Bellanova come la Fornero
  • Schiavi sanati, schiavisti no – M5S-Pd-Iv, pace sui migranti: permessi sì, niente sanatoria
  • Twitter, voglia di lavoro ‘smart’ L’Italia è pronta? Non ancora
  • Intervista a Franco Bettoni – «Contagio al lavoro non è sempre colpa delle aziende» – «L’Inail non è rigido: diamo soltanto raccomandazioni»
  • Intervista ad Ettore Prandini – «Quando saranno regolarizzati i nostri raccolti saranno persi» – «Quando saranno regolarizzati i braccianti avremo perso il 40 per cento del raccolto»
  • Assegno ai più poveri assunzioni nella sanità e sconti per le bici
  • Baristi, impiegati, guide I 24 mila italiani che si mettono in lista per fare i braccianti
  • Intervista a Giuseppe Provenzano – Provenzano “Sui migranti compiuto un atto di giustizia I 5S scelgano tra destra e sinistra”
  • Intervista a Mariano Corso – L’esperto di smart working “In Salento connessi con Milano ora sappiamo che si può fare”
  • Regolarizzazione, la ministra piange Ora piano alloggi contro le baraccopoli
  • Rivoluzione Twitter lavorare sempre da casa sarà una libera scelta
  • Agricoltori: i raccolti non aspettano i tempi burocratici delle sanatorie
  • Cig in deroga, c’è l’accordo per velocizzare i pagamenti – Cig divisa in tre fasi Per quella in deroga richiesta diretta Inps
  • Dall’Inail 403 milioni alle imprese
  • I numeri del premier: 25,6 miliardi al lavoro, 15-16 alle imprese, 3,2 per rafforzare la sanità
  • Professionisti. Per gli iscritti alle Casse in arrivo due assegni da 600 euro – Lavoro. Casse professionisti, altri due mesi da 600 euro – Casse, ai professionisti 600 euro per altri 2 mesi
  • Un primo passo contro i caporali
  • Cig per 18 settimane. Agli autonomi mille euro
  • Intervista ad Annamaria Furlan – “Serve un patto sull’occupazione E l’Italia avrà bisogno del Mes”
  • Lavorare da casa diventerà un diritto
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Anticipo del 40% entro 15 giorni per la cassa integrazione
  • Aziende e casa, ecco gli aiuti – «Rilancio da 55 miliardi» Le lacrime di Bellanova
  • Colf e braccianti, dentro tutti – Colf e braccianti, sanato il nero
  • Due mesi in più per le indennità di disoccupazione
  • Perfino i terroristi anarchici hanno il reddito di cittadinanza – Terroristi anarchici col reddito di cittadinanza
  • Intervista a Guerino Di Tora – I dimenticati della pandemia
  • In un anno 44 miliardi di oneri per lo Stato
  • Tregua da 55 miliardi – Nel decreto da 55 miliardi aiuti per imprese e lavoro
  • Rem, bonus colf e badanti, proroga congedi parentali
  • Sanatoria immigrati, contributi e forfait a carico dei datori – Regolarizzazione, le imprese pagano contributo e forfait
  • Reddito di emergenza e congedo Raddoppia il bonus baby sitter
  • Quanta ipocrisia sugli immigrati
  • Tregua a tempo tra M5S e Pd
  • ECONOMIA
  • L’avvertimento di Gualtieri che vuole evitare l’assalto in Aula
  • Non c’è rilancio senza nuove dosi di libertà
  • Intervista a Stefano Patuanelli – Patuanelli: legge antiburocrazia. Provenzano: i 5S scelgano con chi stare -Patuanelli “Si riparte Basta con la burocrazia e fiducia nelle imprese”
  • Approvato il Dl Rilancio da 155 miliardi Taglio Irap, ecobonus e aiuti al lavoro – Spazio alla cessione anticipata dei crediti d’imposta per Covid-19 – Il governo vara la maxi manovra con misure per 155 miliardi
  • Conte: con la manovra gettate le premesse per la ripresa del Paese
  • POLITICA
  • Il riscatto e il «dovere» di dirlo Alta tensione Di Maio-Conte
  • Intervista a Domenico Arcuri – «Mascherine, accuse da ricchi» – Mascherine, la verità di Arcuri «Sui 50 cent critiche da ricchi, attenti a test sierologici inutili»
  • Moduli, seconde case, dentisti Così da lunedli l’Italia riparte
  • Il premier sempre più solo Rimpasto per stare a galla – Premier sotto assedio Il Pd: «Così non va» E spinge per il rimpasto
  • Servizi, all’Aise Caravelli subentra a Carta Scontro sul nome di Mancini come vice
  • Boss ai domiciliari, 498 usciti finora Zagaria tra i primi a tornare in carcere
  • Intervista a Mara Carfagna – “Non accetto questa destra che insegue i leoni da tastiera”
  • Di Maio, Crimi e l’ombra di Dibba implode la galassia Cinque Stelle
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Una mediazione per recuperare il danno d’immagine
  • Le ombre sui tempi (e i modi) – Le 495 pagine sul «rilancio» La scelta (oscura) dei tempi e degli strumenti
  • Tutti i metri delle nostre distanze – Spiagge, bus e trattorie Tutti i metri delle nostre distanze di sicurezza
  • Ma i soldi sono veri solo quando arrivano
  • Conte toglie la cassa integrazione ma dà il condono a 500.000 immigrati
  • Non avete fatto presto
  • Proteggiamo Silvia Romano
  • Il dl che non rilancia l’alleanza del Conte 2
  • Dal governo più sostegno che rilancio

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento