fbpx

Rassegna stampa del 6 Maggio 2020

Rassegna stampa del 6 Maggio 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Lavorare meno, tutti – Compromesso sul sussidio d’emergenza Ipotesi orario ridotto ma a pari salario
  • Regolarizzazione anche per colf e badanti. Ma i 5 stelle non ci stanno
  • Salute, migranti, reddito: i nodi del nuovo decreto – Salute, migranti e reddito I nodi del decreto Maggio
  • Il pin inceppa i voucher
  • Lo scontro rallenta gli aiuti – Il maxi decreto rallenta scontro sulle imprese Conte: «Serve un patto»
  • Migranti verso la regolarizzazione ma i 5Stelle minacciano le barricate
  • Prestiti e cassa integrazione frenati dalla burocrazia
  • Con il rispetto del protocollo un riparo dai reati colposi
  • Conte alle imprese: no a nazionalizzazioni – Conte: ascolteremo le imprese, nessuna nazionalizzazione
  • Il Governo vede i sindacati, sul tavolo l’ipotesi di tagliare l’orario di lavoro a parità di salario
  • Intervista a Maurizio Stirpe – Stirpe: serve un cambio di passo – «Superare le ideologie, serve un cambio di passo nelle relazioni industriali
  • L’infortunio da Covid preoccupa le imprese
  • I 158 anni di Poste. Per Poste continuità dei servizi garantita ai 35 milioni di clienti, grazie ai suoi 130.000 addetti e 12.800 uffici
  • Essenziali, dimenticati e non pagati Così il virus riscrive le classi sociali
  • Migranti e lavoro nero Rissa sfiorata Pd-M5S sulla regolarizzazione
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Regolarizzare i braccianti Ma c’è il no dei 5 Stelle Il Movimento si spacca
  • Parisi e l'”atto di Dio” – Così Mimmo Parisi vince il braccio di ferro con la Catalfo
  • Intervista a Giorgio Gori – “Mi preoccupa questo Pd statalista e anti imprese”, dice Gori
  • Caos decreto: spunta il taglio dell’orario di lavoro
  • Soldi ancora bloccati Ma arriva lo «ius Covid» – lus Covid per i migranti Ma la maxi-sanatoria divide grillini e sinistra
  • Braccia restituite all’agricoltura – Braccia ridate all’agricoltura
  • Sanatoria per 600 mila I braccianti sono 100 mila
  • L’Inps ammette le colpe sulla Cig: dalla Lombardia 48.000 domande
  • Decreto in stallo E Conte pensa a un taglio fiscale per le imprese
  • Giustizia, economia, migranti: tutti i fronti nella maggioranza
  • Accordo tra Intesa e la Regione “La cassa in deroga può partire”
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Campania, partiti gli aiuti tra pensioni e minibonus
  • Intervista a Elena Bonetti – Bonetti: «Più permessi ai genitori in congedo, ma avrò pochi fondi» – «Giorni-premio ai genitori che si dividono i congedi»
  • Un welfare allargato o salta il sistema
  • ECONOMIA
  • Economia, scontro nel governo – Migranti e aiuti alle imprese Alta tensione nel governo
  • Intervista ad Antonio Misiani – Misiani (Pd): rilancio sì, no al salvataggio delle aziende decotte
  • Intervista a Giuseppe Conte – “Così le Regioni possono riaprire qualcosa prima” – Giuseppe Conte “Se gli italiani continuano così, il contagio non risale Ma la crisi sarà dolorosa”
  • Intervista a Lorenzo Bini Smaghi – Bini Smaghi “Ma Draghi non ha danneggiato i risparmiatori tedeschi”
  • Casa, il credito d’imposta paga i lavori – Ecobonus al 110% da luglio, anticipo da banche e imprese
  • Comuni. Entrate, crollo da 2,7 miliardi in quattro mesi di emergenza – Comuni, crollano le entrate: -2,7 miliardi in quattro mesi
  • Intervista a Giulio Tremonti – Tremonti: «Nulla più come prima, ora titoli patriottici» – «Per l’Italia niente sarà più come prima: è ora di titoli patriottici»
  • Intervista a Riccardo Fraccaro – «Un volano per lanciare investimenti green» – «Il superbonus sarà un volano per crescita e investimenti green»
  • Misure anti Covid: in 100 giorni 763 provvedimenti – In cento giorni di lotta al virus 763 atti di Governo e Regioni
  • Intervista a Pierre Moscovici – “Evitiamo una crisi del debito Se lasciamo sola l’Italia è la fine”
  • Intervista a Romano Prodi – Prodi: Berlino ha perso fiducia nell’Europa – “Sentenza pericolosa Berlino ha perso la fiducia nell’Ue”
  • POLITICA
  • A digiuno di scienza
  • Intervista a Luigi Di Maio – «La Cina? È un partner Gli Usa alleati principali» – «La Cina è un partner ma i valori dell’Italia sono quelli della Nato Il baricentro non cambia»
  • Se l’improvviso «voltafaccia» viene derubricato a equivoco dimenticando la trasparenza
  • Intervista a Silvio Berlusconi – «Il mio salva-Italia» – «Servono meno tasse Nessun accordo con questo governo ma ora niente crisi»
  • L’avvertimento del Colle ai partiti: in caso di crisi, voto a settembre
  • L’asse tra Conte e Di Maio per tagliar fuori Casaleggio “Stia lontano dal governo”
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Intervista a Luigi Di Maio – «La Cina? È un partner Gli Usa alleati principali» – «La Cina è un partner ma i valori dell’Italia sono quelli della Nato Il baricentro non cambia» – Aggiornato
  • Che futuro ha l’esecutivo – Nel caos della maggioranza «riappaiono» i Responsabili
  • Se cade Conte per il Quirinale c’è solo il voto Senza aspettare il referendum
  • Uno schiaffo a Bruxelles – Uno schiaffo all’Europa L’obiettivo: ridiscutere l’intero sistema anti crisi
  • Le regole da scrivere per un mondo aperto
  • L’intervento – Il sindacalista di Berlino: “L’Italia non può essere lasciata sola, serve debito comune”
  • Il Colle non può più tacere sulla bufera Bonafede – Ministro nella bufera, il Colle non può tacere
  • Ri-fate presto/18. Tesoro, perseverare è diabolico – Tesoro perseverare è diabolico
  • I lavoratori all’ultimo posto – Gli italiani sono stati responsabili lo Stato ora faccia altrettanto
  • Ritardi fatali per la ripartenza – Ritardi fatali se l’obiettivo è una ripresa rapida e forte
  • Il virus della burocrazia
  • La ricerca di consensi sulla linea statalista

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento