fbpx

Rassegna stampa del 20 Febbraio 2020

Rassegna stampa del 20 Febbraio 2020

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • I dirigenti Pa: per noi pensione a 70 anni
  • Cisl rinnova la segreteria nazionale Fumarola in pole – Cisl, Daniela Fumarola in pole per entrare in segreteria nazionale
  • Sindacati prudenti: «Ora un incontro Vogliamo sapere gli investimenti»
  • Londra bloccherà gli immigrati Ue poco qualificati – Immigrati, Londra bloccherà i lavoratori poco qualificati
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Cuneo fiscale, mancano 1,8 miliardi Gualtieri: riforma dell’Irpef a tappe – L’Authority sui conti contro il cuneo Gualtieri: la nuova Irpef anche a tappe
  • Intervista a Luigi Marattin – «Per la riforma fiscale anche i soldi degli 80 euro»
  • «Cuneo fiscale, subito due miliardi in più Tassazione iniqua»
  • Cuneo fiscale, col bonus cresce il prelievo
  • Statali, più soldi per il contratto Il Tesoro apre all’ipotesi 100 euro – Contratto statali, il Tesoro apre a più risorse
  • Intervista a Licia Mattioli – Un’altra Confindustria contro l’era del reddito di cittadinanza
  • L’ultima sfida di Renzi a Conte: «Ora governo istituzionale» – «Governo istituzionale»: la sfida di Renzi a Conte
  • Renzi: via reddito di cittadinanza. Giustizia, Iv vota con la destra – Renzi sfida Conte “Via il Reddito e premier eletto”
  • «Elezione del premier» Contromossa di Renzi E attacca: via il Reddito
  • Giuseppi non si fida: non mi lascio friggere – Conte vuole prendere tempo «Matteo ora sembra Salvini»
  • Battaglia campale sul sussidio
  • L’inquisitore riluttante
  • Applicare i criteri di scelta a tutta l’azienda
  • Doppio premio al lavoratore con il welfare in natura
  • Offerta e domanda di lavoro non si incrociano
  • «Infrastrutture, modello Genova E via reddito 5S»
  • Sussidi molti, lavoro pochissimo reddito di cittadinanza un anno dopo
  • Scotto, il boss della mafia col reddito di cittadinanza – Il boss mafioso col reddito di cittadinanza
  • Il boss con il reddito di cittadinanza
  • Così il deputato Pd aiutava gli amici dell’ex brigatista Etro
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Le Guide – “Welfare e 48 miliardi per progetti di crescita a imprese e famiglie”
  • Con le sanzioni ridotte incassati 7,5 mln € di contributi – In regola con i contributi
  • Senza bambini il nostro futuro corre verso un vicolo cieco
  • ECONOMIA
  • Milleproroghe: ecco tutte le misure del decreto omnibus – Dalle concessioni ai medici fiducia al Milleproroghe diventato omnibus
  • Rc auto e medici: le novità – Tutte le novità del Milleproroghe
  • Conte lancia il «piano nazionale di emergenza»: obiettivo crescita
  • Ue, al via la difficile partita del bilancio comune 2021-27
  • Il premier Conte: insoddisfatti della proposta negoziale
  • Ultimatum ai Benetton altrimenti è revoca – La resa dei conti – Autostrade. Palazzo Chigi pronto alla revoca delle concessioni
  • Massiah scrive ai dipendenti Ubi: «Sì all’Ops Intesa non è scontato» –
    Ubi prende tempo sull’offerta Intesa Massiah: «Il sì non è scontato»
  • Intervista a Carlo Cimbri – Cimbri: «Una scelta di mercato Vedrete, il sistema si rafforzerà»
  • POLITICA
  • Renzi va all’attacco, Conte fa muro – Renzi Ora il leader di Iv sposta la sfida: governo istituzionale per le riforme
  • Conte Premier e Pd respingono l’assalto: ha il 3%, non può dettarci l’agenda
  • Giustizia, alta tensione sulla prescrizione
  • «Maggioranza? Scelga chi vota» Il no di Salvini alle intese con Iv
  • Addio Germanicum se Matteo la spunta – Renzi salva ancora il governo E lancia il «sindaco d’Italia»
  • Governo, Renzi apre alla destra, – Offensiva di Renzi, governo in bilico
  • Il rottamatore dice addio alla sinistra – Da Fonzie alla D’Urso al presidenzialismo L’ex rottamatore e il salto verso destra
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Logorare e frenare Una scelta che fa male al Paese
  • Lo ius culturae soltanto se c’è una reale integrazione – Lo ius culturae richiede una vera integrazione
  • Ecco tutte le alternative (ma sono impraticabili) Lo stallo attorno all’esecutivo
  • La gran competizione tra gli antipopulisti
  • Sbiadisce il British dream
  • Un segnale a Salvini sulle riforme per aprire la crisi – Il segnale a Salvini per aprire la crisi
  • La partita dell’equilibrio Ue va giocata sul salario minimo
  • Ma l’ultima parola spetterà ai singoli Stati
  • Sui mercati uno choc peggiore della Sars – Crollo del mercato cinese e bolle speculative Ecco perché lo choc sarà peggiore della Sars

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 22 Luglio 2021

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in

Rassegna stampa del 12 Dicembre 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Salari, il

Rassegna stampa del 14 Aprile 2015

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro. A seguire gli articoli in evidenza oggi: Sette mesi per ritrovare un impiego Salario minimo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.