fbpx

Liberi professionisti: modifica aliquota contributiva anno 2015 [INPS: cir.58/15]

L’Inps, con la circolare n. 58 del 11 marzo 2015, comunica che, in conseguenza di quanto previsto dall’art. 10-bis del decreto legge 31 dicembre 2014, n. 192, – c.d. Milleproroghe –  convertito dalla legge 27 febbraio 2015 n. 11, che ha sostituito il primo periodo dell’art. 1, comma 744, della legge 147/2013 e variato quanto già previsto dall’art. 1, comma 79, della legge 24 dicembre 2007, n. 247 (s.m.i.), ai lavoratori autonomi, titolari di partita IVA, iscritti in via esclusiva alla Gestione separata (di cui all’art. 2, comma 26, della legge n. 335/95):

  • per l’anno 2014 e 2015 si applica l’ aliquota contributiva del 27%,
  • per l’anno 2016 si applicherà l’ aliquota contributiva del 28%
  • per l’anno 2017 si applicherà l’ aliquota contributiva del 29%.

Per i soggetti iscritti alla Gestione Separata, i contributi dovuti per l’anno 2015 sono calcolati applicando le aliquote così come di seguito specificato:

Liberi Professionisti Aliquote
Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie 27,72%(27,00 IVS + 0,72aliquota aggiuntiva)
Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria 23,50%

 

Collaboratori e figure assimilate Aliquote
Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie 30,72%(30,00 IVS + 0,72aliquota aggiuntiva)
Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria 23,50%

Ne consegue che l’accredito contributivo calcolato sul minimale, è così calcolato:

Reddito minimo annuo Aliquota Contributo minimo annuo
€ 15.548,00 23,50% € 3.653,78
€ 15.548,00 27,72% € 4.309,91 (IVS 4.197,96)
€ 15.548,00 30,72% € 4.776,35 (IVS 4.664,40)

A seguire la circolare n. 58 del 11 marzo 2015:

tuttoschermo

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1374 posts

Area comunicazione | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INPS: requisito delle 13 settimane di contribuzione per l’accesso alla NASpI – chiarimenti

L’INPS ha emanato il messaggio n. 710 del 15 febbraio 2018, con il quale fornisce alcuni chiarimenti in ordine alla utilità, ai fini della ricerca del requisito delle 13 settimane di

Dimissioni on-line: ecco le principali novità

Lo schema del decreto legislativo, recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo n. 151 (c.d. Decreto Semplificazioni – Jobs Act) prevede delle modifiche per quanto riguarda la delicata procedura

MISE: iper – ammortamento – chiarimenti su beni agevolabili e interconnessione

Il Ministro dello Sviluppo Economico, a seguito delle numerose richieste di parere tecnico pervenute in materia di iper – ammortamento, pubblica la circolare direttoriale n. 177355 del 23 maggio 2018, che

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.