fbpx

Rassegna stampa del 15 Novembre 2019

Rassegna stampa del 15 Novembre 2019

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Inapp, un’azienda su due assume solo con incentivi
  • Intervista ad Annamaria Furlan – «Il clima sociale è caldissimo, l’esecutivo stia attento a non sottovalutarlo» – Furlan: «Il clima sociale è caldo. Il governo non può sottovalutarlo»
  • La dismissione dell’acciaio
  • Chi paga i nuovi precari
  • Curriculum falso, licenziamento anche senza danno
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Il 38% delle aziende ha assunto Anche grazie agli incentivi pubblici
  • L’annuncio del ministro chiude il caso: Anpal assumerà i 471 navigator – Navigator, il ministro chiude il caso: «Saranno contrattualizzati da Anpal»
  • Conte striglia gli alleati Ma Moody’s ci boccia e lo spread s’impenna
  • Con i bonus assunzioni occupazione a +5,8%
  • Con le decontribuzioni creati oltre 700mila posti
  • Navigator, c’è la svolta dopo il braccio di ferro L’Anpal: «Tutti assunti» – Svolta sui Navigator: tutti assunti
  • Arriva la firma Via all’assunzione (tra le lacrime) dei navigator campani
  • Aumenta la povertà “Sono 1.800 le famiglie aiutate”
  • Contratto ai 471 navigator campani
  • Collaborazioni. L’attività in prevalenza personale evita la subordinazione – L’attività in prevalenza personale esclude la subordinazione dei co.co.org
  • Contrattazione per i fattorini a rischio Ue
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Pensioni, dal 2021 resta a 67 anni l’età per l’uscita – Pensioni, resta a 67 anni l’età dell’uscita di vecchiaia
  • L’Inps detta le regole per il fondo trasporti
  • INDUSTRIA 4.0
  • Che fine ha fatto l’Industria 4.0
  • Senza ricerca non c’è intelligenza
  • ECONOMIA
  • Intervista a Giuseppe Conte – «Al sindaco i poteri di commissario» – «Ora al sindaco daremo poteri da commissario La città non resterà sola»
  • Il piano del governo per Venezia Arrivano i primi venti milioni
  • Tasse su auto, plastica e bevande Gualtieri apre solo a piccole modifiche
  • Il conclave dei 60 riuniti da Conte non frena le liti sulla manovra
  • Intervista a Matteo Renzi – «Ecco la mia sfida: in gennaio sì al nostro decreto salva Paese»
  • Mittal spegne l’Ilva, balzo record dello spread – Ilva, annuncio shock ArcelorMittal spegne tutti gli altiforni
  • Ora i mercati temono la crisi di governo: spread a 177
  • Intervista a Giuseppe Conte – Conte: subito un patto tra enti locali e governo per proteggere Venezia – “Un patto con gli enti locali per proteggere la città Il Mose serve e va terminato”
  • Lo spread vola a 170 ai massimi da agosto Conte: “Sulla manovra facciamo squadra”
  • POLITICA
  • Di Maio ai dissidenti: «Chi pensa solo a sé può anche andarsene»
  • Truffa alla Ue, fondi illeciti Arrestata Lara Comi – Le chat dell’ex eurodeputata: ma mi possono indagare?
  • Nuovo pg della Cassazione Ma il Csm si divide sul voto
  • «Il governo non fa niente» Parola di Zingaretti – «Il governo è inerte da mesi» Zingaretti non ci crede più
  • La faccia nera del leader per la festa rovinata – Bologna, Salvini non fa il pieno “Tutta colpa degli squadristi rossi”
  • Bologna che resiste – La festa della piazza anti-Lega “Siamo in dodicimila”
  • Intervista ad Attilio Fontana – Fontana: ok alla legge del ministro, ma corra veloce – «Autonomia, ok alla legge ma a patto che non venga stravolta e corra veloce»
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Il progetto che serve (e che nessuno studia) – Un tesoro fragile invaso dai turisti Basta lamentele, ora serve un progetto
  • Perizie, varianti, tangenti Un’opera costata il triplo dell’autostrada del Sole
  • La partita Ue sull’Italia tra fondo salvataggi e unione bancaria
  • Perché la destra è forte – Perché la destra è così forte in Europa
  • Il dramma della maggioranza senza leader
  • Il piano di grillini e sinistra per sabotare Salvini e la Lega – Il piano M5s-Pd: sabotare Salvini
  • Il Mose può già salvare Venezia ma manca un decreto – Il Mose poteva già salvare la città Mancano un decreto e il coraggio…
  • Il Sud è in malora perché nessuno lavora nel privato – Solo un dipendente su cinque lavora nel Mezzogiorno
  • Le malattie italiane e l’esatta diagnosi di un sindaco leghista
  • L’autunno freddo della destra – L’autunno freddo di Salvini
  • Il bivio europeo dei sovranisti
  • L’Infedele – Il doppio forno dei sindacati
  • Ultima chiamata, muore l’impianto di Taranto – Ultima chiamata per l’impianto di Taranto
  • Il premier evoca lo spirito di una squadra che non c’è
  • WEB
  • Novielli (AIAFF): lavoriamo sul fattore umano e sulla consapevolezza del ruolo

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.