Gevi Napoli Sacripanti – Le tre vittorie di fila e la rinascita degli azzurri

Dopo un inizio stentato il Napoli torna a vincere con Pino Sacripanti in panchina

Gevi Napoli Sacripanti – Le tre vittorie di fila e la rinascita degli azzurri

Gevi Napoli Sacripanti. Tre sconfitte e tre pareggi. È questo è il bilancio di una squadra che dopo un inizio difficile ha finalmente ritrovato stimoli e voglia di vincere. Il cambio di allenatore ha portato punti e benefici. Stefano Sacripanti in poco tempo è riuscito a dare una nuova impronta di gioco ad un gruppo che aveva smarrito la retta via.

Gevi Napoli Sacripanti. Le tre vittorie consecutive del nuovo coach

Con la vittoria esterna di Domenica a Trapani (83-75), il Napoli sale al 7° posto in classifica grazie anche ad un ispirato Roderick che realizza 28 punti totali di cui 12 solo in una frazione di gioco. Il Napoli conquista la terza vittoria consecutiva dopo il successo esterno di Scafati (84-82) e la vittoria di larga misura in casa contro l’Orlandina (79-46). Si tratta di una vera e propria rivoluzione quella apportata dal mister Sacripanti a distanza di soli 8 giorni dalla presentazione ufficiale. Di seguito riportiamo le parole del coach in conferenza stampa dopo la vittoria con il Trapani:

Sono contento di questa prestigiosa vittoria su un campo difficile, abbiamo espresso un buon gioco per lunghi tratti della partita. Affrontavamo un avversario di tutto rispetto che ha provato a metterci in difficoltà nel finale, nonostante l’ampio margine guadagnato a cavallo tra terzo e quarto quarto. Questa sera abbiamo ruotato poco i nostri uomini per un andamento particolare della gara, era una partita forse non adatta ai giovani, abbiamo fatto affidamento sui nostri giocatori esperti. Sono arrivati punti importanti prima da Sandri, poi da Spizzichini, in seguito anche da Roderick. Monaldi ha realizzato un canestro fondamentale, mentre Guarino ha fatto un lavoro difensivo importantissimo. Abbiamo cambiato tanto, abbiamo ripreso un livello difensivo che prima non avevamo. C’era bisogno di liberare la mente da un punto di vista tecnico-tattico, semplificando i compiti di ognuno. Adesso avremo una settimana intera a nostra disposizione, cercheremo di lavorare per avere qualche soluzione in più in attacco”.

Terrence Roderick, il pistolero inarrestabile

Il merito delle recenti vittorie in campionato è senz’altro dei giocatori che sono entrati subito in sintonia con il nuovo coach Sacripanti. Una parola di merito va spesa per Roderick, il cestista statunitense che nonostante non sia più giovanissimo (31 anni per lui) vince il titolo di Most Valuable Player (MVP) della sesta giornata di Serie A2 e dimostra ancora una volta di essere decisivo. Roderick sta disputando la sua prima stagione con il Napoli che l’ha prelevato dal Bergamo basket. Il giocatore ha disputato anche due stagioni in Israele nel Maccabi Kiryat Gat tra il 2014 e il 2015. Di seguito riportiamo il post dedicato a Roderick pubblicato sul profilo Instagram ufficiale di Gevi Napoli basket.

pistolero

La prossima sfida contro il Blu Basket Treviglio

Il Napoli si prepara ad affrontare la prossima sfida di Domenica 10 Novembre al PalaBarbuto contro il Blu Basket Treviglio, reduce dalla sconfitta interna con la Novipiù Casale, attualmente prima in classifica. Il Blu Basket ha voglia di riscatto ma il Napoli è galvanizzato dalle recenti vittorie ottenute e ha voglia di regalare nuove soddisfazioni. Il capitano del Napoli Francesco Guarino, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, invita tutti i tifosi a a sostenere la squadra in occasione della prossima gara. Ecco le sue parole:

“Con il Trapani è stata una partita dura per il valore dell’avversario e anche perché era la terza gara in una settimana. La vittoria del PalaConad ci dà maggiore fiducia in vista dei prossimi impegni di campionato. Dopo il cambio di allenatore la squadra ha capito che bisognava dare qualcosa in più, il curriculum del coach Sacripanti parla da solo. Abbiamo avuto una grande reazione dopo il suo arrivo e questo vuol dire che la società ha fatto la scelta giusta. Domenica torneremo al PalaBarbuto nel match contro il Treviglio e noi abbiamo bisogno dei nostri tifosi e del loro apporto. Vogliamo un palazzetto pieno per continuare la nostra corsa. Una squadra come la nostra e il pubblico di Napoli non possono che fare grandi cose insieme”.

Da oggi sono disponibili i biglietti per la prossima gara di Gevi Napoli basket contro il Treviglio, valevole per la settima giornata di campionato. Ricordiamo che è necessario munirsi di un documento di identità per l’ingresso al PalaBarbuto.

Acquista subito

 

Sull' autore

Roberto Caiazzo
Roberto Caiazzo 54 posts

Mi occupo di social media marketing e scrittura per il web. Amo scrivere e comunicare a 360 gradi. "Il modo in cui comunichiamo con gli altri e con noi stessi determina la qualità della nostra vita".

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Le indicazioni per i controlli sulle assunzioni dei laureati eccellenti [E.Massi]

Con il comma 11 dell’art. 1 della legge di bilancio per l’anno 2020, il Parlamento non ha prorogato il “bonus per le assunzioni dei laureati eccellenti”, già previsto nei commi

La prescrizione dei crediti retributivi per gli assunti con contratto a tutele crescenti [E.Massi]

Un aspetto, strettamente correlato ai contenuti del D.L.vo n. 23/2015 ma poco “attenzionato” nei primi commenti degli operatori, è quello della prescrizione dei crediti retributivi dei lavoratori. Prima di entrare

I licenziamenti collettivi del Jobs Act al vaglio della corte di giustizia europea [E.Massi]

Con una ordinanza del 5 agosto 2019 il Tribunale di Milano ha rimesso al vaglio della Corte di Giustizia Europea la decisione relativa alla conformità rispetto al diritto comunitario della

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento