Rassegna stampa del 30 Ottobre 2019

Rassegna stampa del 30 Ottobre 2019

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Parliamo di più dei giovani andati all’estero – L’Italia che non ascolta i suoi emigrati
  • Clima si, lavoro no Gli adulti plagiano i giovani europei – Più ambiente, meno lavoro: i ragazzi rincorrono Greta
  • Tanti oneri, poche risorse e persone Si mobilitano gli ispettori del lavoro
  • Bari, primi ingegneri per competence center
  • Il percorso virtuoso di sviluppo che il sud non riesce a imboccare
  • Lavori precari e redditi bassi congelano i mutui
  • Rider, in gioco c’è la modernità del lavoro
  • Intelligenza artificiale. Il robot? Può migliorare il lavoro, secondo quanto emerso nel secondo Rapporto AIDP-LABLAW 2019
  • Smart working: crescita ancora lenta, mancano all’appello Pmi e Pa – Smart working, mancano all’appello Pmi e Pa
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Rider in cooperativa per contratto e diritti – I riders creano una coop per far valere diritti e tutele
  • Fisco più leggero Aiuti alle famiglie
  • Il reddito di cittadinanza al pusher con la Porsche – Il pusher girava in Porsche: «Ho il reddito di cittadinanza»
  • Il governo scorda la sconfitta: nuove tasse e imprese punite
  • Espansione a due binari
  • Affanno-Napoli, chiudono le aziende i controlli bloccano le tessere RdC – La “nuttata” non passa più Napoli perde ogni giorno centinaia di posti di lavoro
  • Abolire la spesa storica per non abolire il mezzogiorno
  • Ricollocazione, allerta sulle misure incompatibili
  • Azienda cedente responsabile del Tfr
  • Reintegra con criteri illegittimi
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Pensioni, montanti contributivi rivalutati del 2%
  • Più welfare per i liberi professionisti
  • ECONOMIA
  • Conte chiede ai partiti «più coesione» Adesso l’obiettivo è riformare Irpef e Iva
  • Intervista a Pier Paolo Baretta – Baretta: i miglioramenti? Non sono elettorali Altre modifiche possibili
  • Meno tasse nella manovra – «Piena intesa sulla manovra» La sfida si sposta in Aula
  • Forza Italia in campo per difendere i risparmi dal fisco – Fondi Pir e stop tasse: parte l’offensiva di Fi
  • Cosa cambia con la Manovra
  • Intervista a Dieter Kempf – Kempf “Adesso l’Italia spinga sugli investimenti”
  • Allarme Ocse: investimenti esteri frenati dalla guerra dei dazi (-20%) – La guerra dei dazi affossa gli investimenti esteri, nel mondo il calo è del 20%
  • Auto, Fca e Peugeot trattano una fusione da oltre 40 miliardi – Fca e Psa, allo studio fusione da 40 miliardi
  • Confindustria, tavoli anti crisi con gli investitori stranieri
  • Industria al palo, mini ripresa nel 2020
  • Manovra, restano plastic e sugar tax – Primo accordo sulla manovra La cedolare affitti resta al 10%
  • POLITICA
  • M5S, il fronte degli anti Di Maio: «La leadership sia contendibile»
  • Intervista a Francesco Boccia – «Pd avanti con i 5 Stelle, la paura crea tensioni anche a livello nazionale E Matteo non dia lezioni»
  • Zingaretti, un messaggio per gli alleati
  • Gli inglesi rispettano le istituzioni perché le usano. Cosa vieta agli strateghi della foto di Narni l’immediata approvazione del proporzionale?
  • Conte rilancia con la nuova Irpef 5S, no al Pd in Emilia e Calabria
  • Fate pace o si vota – Se cade il governo si vota e il referendum può saltare Ecco la linea Mattarella
  • Russiagate, Vecchione al Copasir ma gli Usa smentiscono ancora Conte
  • Intervista ad Andrea Orlando – “I continui ultimatum logorano governo e Pd Se così, meglio le urne”
  • La precaria ripartenza del governo
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • L’Italia che merita spazio nella legge di Bilancio
  • Il tentativo degli alleati di contenere i danni
  • Industria, il «male tedesco» La liquidità resta ferma
  • Le urne senza centro – Gli elettori disancorati e l’offerta che non c’è
  • Salvini, non solo tweet – Borghi, selfie e strette di mano Così Salvini ci mette il fisico (molto più degli avversari)
  • Il tonfo del vaffa politico
  • Non sprecare una sconfitta
  • Per salvare il Paese c’è solo un modo: fermare il declino industriale
  • Una gelata sul mondo – Calo strutturale, l’incertezza frena l’integrazione
  • I nodi di Salvini: dal Ppe a chi comanda tra alleati

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 5 Settembre 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Bracciante morta

Rassegna stampa del 9 Maggio 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Nuovi scenari

Rassegna stampa del 12 Dicembre 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Generazione «Neet»

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento