Gevi Napoli basket – Pino Sacripanti è ufficialmente il nuovo head coach degli azzurri

Domani al PalaBarbuto ci sarà la conferenza stampa per la presentazione del nuovo tecnico

Gevi Napoli basket – Pino Sacripanti è ufficialmente il nuovo head coach degli azzurri

Gevi Napoli basket. Stefano Sacripanti detto “Pino” è ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli. I recenti risultati negativi della squadra hanno costretto la dirigenza a sollevare il tecnico Gianluca Lulli dall’incarico ringraziandolo per il lavoro svolto nell’ultimo anno. Sacripanti ha firmato un accordo di durata biennale ed è chiamato a risollevare le sorti della squadra a partire dalla prossima gara in trasferta a Scafati.

Gevi Napoli basket. Domani la presentazione ufficiale al PalaBarbuto

Pino Sacripanti nasce a Cantù il 15 Maggio del 1970. Come allenatore ha cominciato ad allenare le giovanili della Pallacanestro Cantù negli anni 90, portando la squadra a conquistare tre titoli di categoria. Nella stagione 2001/2002, alla guida del Cantù, viene nominato allenatore dell’anno. Sacripanti ha guidato anche, Pesaro, Caserta, Avellino e Virtus Bologna, oltre all’Italia Under 20. Con Avellino ha raggiunto nel 2016 la finale di Coppa Italia contro Milano, nel 2017 quella di Supercoppa italiana, sempre contro l’Olimpia. Nella stagione 2017-2018 ha portato la Scandone Avellino alla finale di FIBA Europe Cup contro Venezia. Dopo una lunga trattativa, Sacripanti ha accettato di scendere di categoria in Serie A2 con il compito di risollevare le sorti della squadra. Il suo ingaggio è un segnale importante della società che vuole dare una scossa importante alla squadra. Domani 26 Ottobre ci sarà la presentazione ufficiale al PalaBarbuto alle ore 12:00.

La fiducia di Grassi e Amoroso nei confronti del nuovo mister

Sacripanti era stato annunciato dopo la sconfitta contro la Novapiù Casale Monferrato, dove gli azzurri hanno perso in casa con 20 punti di scarto (94-74). Dopo la sconfitta, il presidente Grassi e l’amministratore delegato Alfredo Amoroso hanno dichiarato in conferenza stampa di essere fiduciosi per il futuro. La speranza è che l’ingaggio del nuovo tecnico possa garantire la svolta della squadra a partire dalla prossima sfida. Riprendiamo le parole di Amoroso al termine della gara contro la Novapiù:

“Non cambia nulla dal punto di vista progettuale. Restiamo positivi. La categoria non è semplice, sono fiducioso e convinto che le cose possano cambiare in meglio. Sappiamo che c’è da lavorare molto ma in questa momento delicato dobbiamo restare uniti. Questo vale per la squadra, i tifosi e la società. La squadra ha dei margini di miglioramento enormi. Ci sono partite in cui riusciamo a fare grandi cose anche se i risultati non arrivano. Dobbiamo ritrovare l’equilibrio e cercare di dare una svolta a partire dalla prossima settimana. Faccio un grande in bocca al lupo al nuovo mister Sacripanti per questa nuova avventura. Cercheremo di fare tutti del nostro meglio.”

Il prossimo match contro lo Scafati basket

La gara di domenica sera al Palamangano di Scafati non sarà sicuramente facile. Sacripanti esordirà in panchina e sarà interessante capire quali saranno le novità tattiche introdotte dal nuovo head coach. Lo Scafati occupa attualmente la decima posizione in classifica ed ha vinto una sola gara nelle prime tre disputate in Campionato. Il Napoli è chiamato a vincere la gara se gli azzurri vogliono confermare gli obiettivi prefissati durante la presentazione ufficiale della squadra. In bocca al lupo agli azzurri e al nuovo mister Sacripanti.

 

Sull' autore

Roberto Caiazzo
Roberto Caiazzo 26 posts

Mi occupo di social media marketing e scrittura per il web. Amo scrivere e comunicare a 360 gradi. "Il modo in cui comunichiamo con gli altri e con noi stessi determina la qualità della nostra vita".

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PENSIONI: BOCCIA, RICONGIUNZIONI GRATIS

“Sul tema pensioni e sui meccanismi per accompagnare alla pensione si concentrerà il dibattito delle prossime settimane fino alla legge di Bilancio. L’Ape cosiddetta sociale si capisce facilmente, l’altra, con

GARANZIA GIOVANI, DATI AL 31 DICEMBRE 2015

Al 21 aprile 2016, i presi in carico dal programma Garanzia Giovani sono 670.143, 5.731 in più della scorsa settimana, con un incremento del 16,6% rispetto al 31 dicembre 2015,

TECNOCASA-CONFESERCENTI SU MERCATO IMMOBILIARE

Il mercato immobiliare, in Italia, ingrana la marcia giusta. E’ quanto emerso oggi in occasione di un incontro organizzato dal Gruppo Tecnocasa in collaborazione con Confesercenti nazionale. “I primi mesi

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento