fbpx

Quanto è il ticket licenziamento previsto dalla legge in caso di licenziamento collettivo?

Quanto è il ticket licenziamento previsto dalla legge in caso di licenziamento collettivo?

Per l’anno 2019, per ogni 12 mesi di anzianità aziendale (fino a 36 mesi), la contribuzione da versare è pari a 1.001,58 euro (1.221,44 x 82%). Per i lavoratori con anzianità pari o superiore a 36 mesi il contributo è pari a 3.004,74 euro (1.001,58 x 3).

Nei casi di licenziamento collettivo in cui la dichiarazione di eccedenza del personale (articolo 4, comma 9, della legge 23 luglio 1991, n. 223), non abbia formato oggetto di accordo sindacale, la misura del contributo è moltiplicata per 3 volte.

Di seguito un estratto dell’articolo 4, comma 9, della legge 23 luglio 1991, n. 223:

Art. 4
Procedura per la dichiarazione di mobilità


  1. Raggiunto l’accordo sindacale ovvero esaurita la procedura di cui ai commi 6, 7 e 8, l’impresa ha facoltà di licenziare gli impiegati, gli operai e i quadri eccedenti, comunicando per iscritto a ciascuno di essi il recesso, nel rispetto dei termini di preavviso. Entro sette giorni dalla comunicazione dei recessi, l’elenco dei lavoratori licenziati, con l’indicazione per ciascun soggetto del nominativo, del luogo di residenza, della qualifica, del livello di inquadramento, dell’età, del carico di famiglia, nonché con puntuale indicazione delle modalità con le quali sono stati applicati i criteri di scelta di cui all’articolo 5, comma 1, deve essere comunicato per iscritto all’Ufficio regionale del lavoro e della massima occupazione competente, alla Commissione regionale per l’impiego e alle associazioni di categoria di cui al comma 2.

 

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 695 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

È possibile fruire del congedo Covid per figli in DAD, frazionato ad ore?

Ad oggi non abbiamo ancora alcun chiarimento da parte dell’INPS in materia di congedo Covid. Riprendendo quanto indicato dall’Istituto per il congedo previsto in caso di quarantena scolastica dei figli

È stata abrogata la proroga automatica per chi ha utilizzato la cassa integrazione?

Ho un contratto a tempo determinato che terminerà il 31 agosto, ho sentito che è stata abrogata la proroga automatica per i lavoratori che hanno utilizzato la cassa integrazione. Me

Quale è il ruolo delle guardie giurate in azienda?

L’art. 2 della legge n. 300/1970 affida alle guardie giurate il compito della tutela del patrimonio aziendale: esse non possono, in alcun modo, controllare l’attività dei lavoratori, annotare

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.