Vorrei sapere se i 36 mesi di computo valgono anche per i contratti a tempo determinato dei dirigenti ?

image_pdfimage_print

L’articolo 10 , comma 4, del decreto legislativo 368/2001, che regola i rapporti di lavoro a tempo determinato, stabilisce che i rapporti di lavoro con i dirigenti sono esclusi dal campo di applicazione ordinario dei rapporti  a termine e quindi anche del limite di durata massima dei 36 mesi.​

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 496 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

È legittima la visita pre-assuntiva? Posso oppormi alle risultanze?

Sì. Essa è prevista dall’articolo 41 (Sorveglianza sanitaria), comma 2-bis, del Decreto Legislativo 81/2008 (TU sulla Salute e Sicurezza). Anche per quanto riguarda il secondo quesito, la risposta è positiva;

Quali sono le regole per la richiesta di permesso per visita prenatale?

  Le lavoratrici gestanti hanno diritto ad ore di permesso, retribuite interamente dal datore di lavoro e non soggette a recupero, per l’effettuazione dei seguenti controlli prenatali, così come previsti

La DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro) cessa se inizia un tirocinio formativo?

La DID viene rilasciata al possesso dei seguenti requisiti: Soggetti privi di lavoro; Soggetti effettivamente alla ricerca di una occupazione. Ritengo che qualora il soggetto abbia entrambi i requisiti, il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento