Dl Crescita: bonus assunzioni alle aziende che fanno donazioni agli istituti scolastici

Nel Dl Crescita si fa riferimento ad un bonus assunzioni (con l’esonero totale dei contributi in caso di assunzione di uno studente dell’istituto) per le aziende che finanziano i laboratori nelle scuole superiori con almeno 10mila euro

Dl Crescita: bonus assunzioni alle aziende che fanno donazioni agli istituti scolastici

Uno sconto per le aziende che assumeranno studenti dagli istituti ai quali donano attrezzature e tecnologie. Il bonus assunzioni, con l’esonero totale dei contributi in caso di assunzione di uno studente dell’istituto, andrà a chi dona ai laboratori delle scuole superiori almeno 10mila euro. L’emendamento stanzia 3 milioni nel 2021 e 6 a regime per i “mecenati” della scuola pubblica.

Dopo la cancellazione dello school bonus, cioè la detrazione delle donazioni che non è stato confermato per l’anno 2019, ci sarà un nuovo bonus a chi dona almeno 10mila euro a un istituto per ammodernare i laboratori, e migliorare così la preparazione e le competenze degli studenti. Per un anno sarà riconosciuto una decontribuzione sui neoassunti (che provengano dall’istituto stesso), che potrebbe arrivare all’esonero completo: si prevedono infatti al massimo 5-600 assunzioni l’anno.

 

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Turismo: secondo l'Istat +6,4% di arrivi

Il turismo fa registrare segno positivo nel 2015; gli esercizi ricettivi registrano complessivamente circa 392,8 milioni di presenze (+15 milioni sul 2014, pari a +4,0%) e 113,4 milioni di arrivi

SU OCCUPAZIONE IN USA

L’economia americana è cresciuta nel secondo trimestre 2015 alla velocità maggiore dalla metà del 2014, spinta dalla forte domanda interna. Il Pil americano crescerà del 2,5% nel 2015 e nel

DECONTRIBUZIONE SOLO AL SUD

Lo sconto previsto nel 2015 sui contributi per ogni neo assunto di 8100 euro ha funzionato; poiché è impossibile prolungare l’agevolazione per tutti i lavoratori, quel che si può fare

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento