Assolavoro: l’estate porta 26 mila opportunità di lavoro

I settori in cui ci sono maggiori possibilità di trovare lavoro sono trasporti, turismo, grande distribuzione e cura della persona

Assolavoro: l’estate porta 26 mila opportunità di lavoro

La stagione estiva alle porte si presenta con ben 26 mila opportunità di lavoro per molte figure professionali. A sottolineare questo boom di assunzioni è Assolavoro, l’Associazione nazionale di categoria delle Agenzie per il Lavoro.

I settori in cui ci sono le possibilità maggiori sono trasporti, turismo, grande distribuzione e cura della persona, questo è, appunto, quanto emerge dalla rilevazione effettuata da Assolavoro.

Hostess e addetti all’accoglienza, animatori per villaggi turistici, scenografi, ballerini e tecnici audiovideo sono tra le figure professionali più richieste nel turismo insieme a responsabili villaggi vacanze, istruttori subacquei, skipper e caddy master per golf club.

In estate si moltiplicano le persone che viaggiano e quindi in porti e aeroporti aumentano le opportunità per personale anche di terra. Qui uno dei requisiti è la conoscenza di una seconda lingua straniera: tra le più gettonate, oltre all’inglese, risultano il russo, il cinese e l’arabo.

Tra le figure professionali più ricercate nel settore ristorazione ovviamente ci sono Cuochi e aiuto cuochi, pizzaioli, pasticceri, sommelier e personale di sala anche alla prima esperienza. Anche nella GDO, grande distribuzione, si affacciano occasioni per banconisti, specie per taglio carni e reparto freschi, addetti alle casse, magazzinieri e addetti alla security.

Durante l’estate non si ferma neppure la ricerca di professionalità legate alla promozione attraverso i canali digitali, che conoscano bene le piattaforme, sappiano analizzare dati e tendenze e siano capaci di accompagnare le strutture ricettive e della ristorazione in attività di comunicazione finalizzate. Inoltre il comparto ampio della cura e del benessere avrà un picco di ricerca di personale con  infermieri, badanti e personale socio-sanitario, ma anche estetisti, parrucchieri, massaggiatori e personal trainer (yoga, pilates, gyrotonic tra le discipline più in voga).

Le figure professionali cercate dalle agenzie per il lavoro sono inquadrate con contratti di lavoro in somministrazione, ovvero con diritti, tutele e retribuzione tipiche del lavoro dipendente. La durata dei contratti per queste specifiche opportunità è solitamente legata a quella della stagione estiva. Rappresentano un’occasione per i più giovani di fare le prime esperienze concrete di lavoro e per chi è più adulto per cercare nuove occasioni e migliorare la propria condizione occupazionale.

La retribuzione è quella prevista dai contratti collettivi nazionali per le singole professionalità, le competenze sono naturalmente legate alle singole occasioni, in generale tuttavia è richiesta disponibilità a lavorare in orari notturni e in giorni festivi, flessibilità, capacità di lavorare in team, conoscenza di lingue straniere (inglese, cinese, russo, arabo su tutte). Per candidarsi basta consultare i siti delle principali agenzie oppure rivolgersi a una delle 2.500 filiali presenti su tutto il territorio nazionale.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Il lavoro alla prova della fine degli sgravi

Matteo Renzi parla di «polemiche irreali su dati comunque in controtendenza rispetto al passato». Il ministro Giuliano Poletti insiste su un mercato del lavoro «oscillante e incerto» che non modifica

Mancanza della forma scritta e nullità della somministrazione (Cassazione)

Con sentenza n. 17540 del 1 agosto 2014, la Cassazione ha affermato che in caso di contratto di somministrazione di lavoro – stipulato ai sensi degli artt. 20 e ss. del D.L.vo n. 276 del

Universiade Napoli 2019 – Generazione Vincente sponsor ufficiale dell’evento

Universiade Napoli. La città di Napoli è pronta ad accogliere atleti universitari provenienti da ogni parte del pianeta per dare inizio a una delle manifestazioni sportive più rilevanti nel panorama

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento