I passi giusti per il lavoro: opportunità, misure e prospettive

Generazione Vincente S.p.A. parteciperà con in propri specialis al convegno, patrocinato dalla Regione Campania, per incontrare candidati e aziende

I passi giusti per il lavoro: opportunità, misure e prospettive

Il giorno 10 maggio all’Auditorium ISISS di Piedimonte Matese si aprirà il convegno, patrocinato dalla Regione Campania, dal titolo “I passi giusti per il lavoro: opportunità, misure e prospettive in Regione Campania”.

Il convegno avrà come focus l’incontro tra gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori di Piedimonte Matese e le aziende partecipanti, un’occasione per far conoscere le opportunità di accesso al mondo del lavoro ai maturandi presentate direttamente da chi è il motore dell’economia del territorio.

Parteciperanno al convegno:

Saluti

  • Nicolino Lombardi, Dirigente Istituto industriale e Istituto Agrario
  • Isabella Balducci, Dirigente ITC “ de Franchis” e IPIA “M. Bosco

Interventi

  • Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro Regione Campania
  • Rosa a. Italiano, Responsabile C.P.I. di Piedimonte Matese
  • Leonardo Iacovelli, Vicepresidente Softlab S.p.A.

Modera

  • Michele Raccuglia, Responsabile Area Sud ANPAL Servizi

Durante l’incontro saranno proposte numerose occasioni di incontro con le aziende e gli specialist di Generazione Vincente offriranno consulenze di orientamento per gli studenti del quinto anno. I ragazzi riceveranno informazioni sul percorso di orientamento da seguire per la ricerca del lavoro più adatti al percorso professionale.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Le nuove sanzioni per il lavoro nero e per la mancata fruizione dei riposi

Il 21 febbraio 2014 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la legge n. 9/2014 che ha convertito, con profonde modificazioni, il D.L. n. 145/2013. Il provvedimento di per sé molto

Tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura

Assolavoro (Agostino Di Maio) ha partecipato, su invito del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, al tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro

Audizione di Assolavoro per discutere dell’impatto del DL Dignità sulla somministrazione

Il Decreto Dignità, con la modifica introdotta all’art. 2, estende di fatto al contratto di lavoro a termine in somministrazione la disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato. Assolavoro

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento