ANPAL: Incentivo Occupazione Sviluppo Sud – online il decreto

image_pdfimage_print

L’ANPAL ha emanato il decreto direttoriale n. 178/2019 per il c.d Bonus Sud 2019. Le assunzioni agevolate sono quelle effettuate tra il 1° maggio ed il 31 dicembre 2019.

Con il decreto n.178/2019 l’ANPAL istituisce l’Incentivo Occupazione Sviluppo Sud, in grado di favorire l’assunzione di persone con difficoltà di accesso all’occupazione.

L’incentivo spetta ai datori di lavoro che assumano, tra il 1° maggio e il 31 dicembre 2019, persone disoccupate in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 16 e 34 anni;
  • 35 anni di età e oltre, privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi, ai sensi del Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 17 ottobre 2017.
  • persone che non devono avere avuto un rapporto di lavoro negli ultimi 6 mesi con il medesimo datore di lavoro.

L’incentivo può essere riconosciuto per le assunzioni a tempo indeterminato sia a tempo pieno che part-time, anche a scopo di somministrazione, nonché per i rapporti di apprendistato e per i rapporti di lavoro subordinato in una cooperativa di lavoro.

L’agevolazione riguarda le assunzioni effettuate nelle regioni Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e l’attuazione è demandata all’Inps che fornirà i chiarimenti sulle modalità operative della misura.

L’entità economica è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro, per un importo massimo di 8.060 euro su base annua. Il termine per la fruizione dell’incentivo è il 28 febbraio 2021.

Fonte: ANPAL

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 305 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Ministero del Lavoro: cir.19 – esonero pagamento quote di accantonamento del TFR e pagamento contributo licenziamento

La Direzione Generale degli Ammortizzatori sociali e della formazione, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha emanato la circolare n. 19 del 11 dicembre 2018, con il quale fornisce i chiarimenti sulle

Jobs Act : cosa cambia per davvero nella gestione del lavoro [presentazione]

ll disegno di legge sul lavoro detto “JOBS ACT” contiene 5 deleghe legislative, che intervengono su importanti e vasti ambiti del diritto del lavoro. Nella presentazione che segue analizziamo le principali

Garante privacy: Protezione dati – approvato il Protocollo che aggiorna la Convenzione 108

Il Garante per la protezione dei dati personali informa che, dopo un lungo iter iniziato nel 2011, è stato portato a termine dal Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa, il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento