ANPAL: aperte le candidature per 3mila Navigator

ANPAL: aperte le candidature per 3mila Navigator
image_pdfimage_print

L’ANPAL ha avviato le procedure di selezione per 3 mila navigator, figure professionali necessarie all’avvio del Reddito di Cittadinanza.

Si potrà presentare la domanda, esclusivamente per via telematica, dalle ore 10.00 del 18 aprile 2019 e sino alle ore 12.00 dell’8 maggio 2019 accedendo alla seguente pagina del sito dell’ANPAL: selezionenavigator.anpalservizi.it

Per presentare la domanda, il candidato dovrà munirsi di una delle seguenti credenziali:

  • PIN Inps
  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
  • CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

Il Navigator sarà la figura centrale dell’assistenza tecnica fornita da ANPAL Servizi SpA ai Centri per l’Impiego, selezionata e formata per supportarne i servizi e per integrarsi nel nuovo contesto caratterizzato dall’introduzione del Reddito di Cittadinanza, per il quale l’obiettivo è di assicurare assistenza tecnica ai CPI, valorizzando le politiche attive regionali, anche in una logica di case management da integrare e da implementare con le metodologie e tecniche innovative che saranno adottate per il Reddito di Cittadinanza.

L’incarico di collaborazione avrà durata fino al 30 aprile 2021 e un compenso lordo annuo pari a euro 27.338,76 oltre euro 300 lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese per l’espletamento dell’incarico, quali spese di viaggio, vitto e alloggio.

 

Ogni eventuale richiesta di chiarimento dovrà essere inoltrata via e-mail a: selezionenavigator@anpalservizi.it

 

Fonte: ANPAL

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 313 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Governo: prorogato l’invio del Modello 770/2014 al 19 settembre ** UFFICIALE**

Novità ufficiali dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. E’ stato rilasciato infatti un comunicato stampa in cui si dichiara che il ministro del Mef Padoan ha firmato un DCPM in

Dottrina Lavoro: il Jobs Act con gli emendamenti definitivi del Senato

Dottrina Per il Lavoro pubblica la versione del Decreto Legge n. 34/2014 ( Jobs Act )con gli emendamenti definitivi approvati dal Senato nella seduta di mercoledì 7 maggio 2014. Il

Min.Lavoro: finanziamenti per il Fondo Rotativo Nazionale – Selfiemployment

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sul proprio sito internet, l’Avviso pubblico n. 39/12581 del 31 agosto 2016 con le informazioni per l’erogazione di finanziamenti finalizzati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento