Ho un apprendista di primo livello. Vorrei sapere come calcolare la contribuzione agevolata per le ore di formazione interna, a carico del datore di lavoro.

Ho un apprendista di primo livello. Vorrei sapere come calcolare la contribuzione agevolata per le ore di formazione interna, a carico del datore di lavoro.
image_pdfimage_print

La contribuzione, pari al 10% previsto per le ore di formazione interna dei lavoratori assunti con contratto di apprendistato della prima tipologia (apprendistato per la qualifica e il diploma professionale…), va calcolata sulla retribuzione agevolata.

Viceversa, per le ore di formazione esterna il datore di lavoro è del tutto esonerato dal corrispondere il trattamento retributivo, con conseguente esclusione dell’obbligo di versamento contributivo.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 488 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Come viene calcolato il rispetto del periodo di riposo settimanale da parte dell’ispettore del lavoro?

Così come chiarito dalla nota della Direzione generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro, n. 19428 del 14 dicembre 2009, si ha rispetto della disposizione contenuta nell’articolo 9 del

Ho una partita I.V.A. è possibile iscrivermi al centro per l’impiego come disoccupato?

Possono essere considerati privi di impiego ed iscrivibili al Centro per l’Impiego quali disoccupati, anche i soggetti in possesso di partita I.V.A. non movimentata negli ultimi 12 mesi, precedenti alla

Come si calcola l’anzianità di effettivo lavoro per la cassa integrazione?

In linea di massima la definizione di “anzianità di effettivo lavoro” per il calcolo dei 90 giorni presso l’unità produttiva, ai fini del trattamento di integrazione salariale ordinario e straordinario

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento