Posti e percorsi: il lavoro tra mappa e territorio – Evento pubblico di Assolavoro

Un’analisi approfondita sul mercato del lavoro, con particolare risalto dell’istituto della somministrazione di manodopera e della flessibilità come strumento della crescita occupazionale

Posti e percorsi: il lavoro tra mappa e territorio – Evento pubblico di Assolavoro

Il 28 marzo a Roma, nella Sala Parlamentino del CNEL, avrà luogo l’evento pubblico organizzato da Assolavoro dal titolo “Posti e percorsi: il lavoro tra mappa e territorio”. La kermesse sarà l’occasione per indagare l’evoluzione del mercato del lavoro su scala globale per fare il punto sui profondi processi di trasformazione in atto e sui principali macrotrend che impattano il mercato come pure sulle politiche di flessibilità come leva strategica per la crescita occupazionale.

Sarà inoltre l’occasione per presentare i risultati di un’indagine commissionata all’Istituto di ricerca Ipsos sui percorsi dei lavoratori in somministrazione in Italia e per lanciare una campagna di informazione integrata su scala nazionale sul settore delle Agenzie per il Lavoro.

L’evento si dividerà in due parti: la prima “di scenario” con gli interventi di Tiziano Treu, Presidente del CNEL, di Bettina Schaller, Presidente WEC Europa, e di Nando Pagnoncelli, Presidente Ipsos, che illustrerà le principali evidenze dell’indagine sul settore delle APL; la seconda “di confronto”, con una tavola rotonda nella quale dialogheranno il Presidente di Assolavoro Alessandro Ramazza e i Segretari Confederali Tania Scacchetti (Cgil), Luigi Sbarra (CISL) e Ivana Veronese (UIL). Giorgio Pogliotti, giornalista del Sole 24 Ore modererà l’evento.

Registrati all’evento

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

LAVORARE ALL’ESTERO

Decolla Thekillercv.com, primo servizio online di coaching indirizzato ai giovani che vogliono entrare nel mondo del lavoro internazionale. L’obiettivo è aiutare i ragazzi prima a capire quale carriera sia più

OCCUPAZIONE: -39 MILA

A ottobre il tasso di occupazione diminuisce dello 0,1%, arrivando al 56,3%. Lo comunica l’Istat, segnalando come dopo la crescita registrata tra giugno e agosto (+0,5%) e il calo di

Cna: occupazione da record per le piccole imprese

La Confederazione nazionale dell’artigianato ha registrato nel mese di Maggio un dato da record per quanto riguarda l’ occupazione delle piccole imprese, infatti , rispetto allo stesso periodo del 2016

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento