Posti e percorsi: il lavoro tra mappa e territorio – Evento pubblico di Assolavoro

Un’analisi approfondita sul mercato del lavoro, con particolare risalto dell’istituto della somministrazione di manodopera e della flessibilità come strumento della crescita occupazionale

Posti e percorsi: il lavoro tra mappa e territorio – Evento pubblico di Assolavoro
image_pdfimage_print

Il 28 marzo a Roma, nella Sala Parlamentino del CNEL, avrà luogo l’evento pubblico organizzato da Assolavoro dal titolo “Posti e percorsi: il lavoro tra mappa e territorio”. La kermesse sarà l’occasione per indagare l’evoluzione del mercato del lavoro su scala globale per fare il punto sui profondi processi di trasformazione in atto e sui principali macrotrend che impattano il mercato come pure sulle politiche di flessibilità come leva strategica per la crescita occupazionale.

Sarà inoltre l’occasione per presentare i risultati di un’indagine commissionata all’Istituto di ricerca Ipsos sui percorsi dei lavoratori in somministrazione in Italia e per lanciare una campagna di informazione integrata su scala nazionale sul settore delle Agenzie per il Lavoro.

L’evento si dividerà in due parti: la prima “di scenario” con gli interventi di Tiziano Treu, Presidente del CNEL, di Bettina Schaller, Presidente WEC Europa, e di Nando Pagnoncelli, Presidente Ipsos, che illustrerà le principali evidenze dell’indagine sul settore delle APL; la seconda “di confronto”, con una tavola rotonda nella quale dialogheranno il Presidente di Assolavoro Alessandro Ramazza e i Segretari Confederali Tania Scacchetti (Cgil), Luigi Sbarra (CISL) e Ivana Veronese (UIL). Giorgio Pogliotti, giornalista del Sole 24 Ore modererà l’evento.

Registrati all’evento

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

G.G. : 244 MILA AVVIATI

Continua la crescita del programma Garanzia Giovani, che sta avendo un grande successo. Al 10 dicembre 2015, i presi in carico sono 558.550, di cui 243.933 quelli cui è stata

SINDACATI-CONFINDUSTRIA, INTESA SU MOLESTIE E VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO

Intesa tra Cgil, Cisl, Uil e Confindustria per l’accordo quadro sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro raggiunto nel 2007 dalle rispettive rappresentanze a livello europeo Businesseurope, Ceep,

Scioperi dei trasporti, disordini e polemiche

Gli scioperi dei trasporti di venerdì hanno lasciato strascichi polemici che si sono portati fino alla giornata odierna. I disservizi e i disordini si sono sentiti in tutta la penisola,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento