Proroga della CIGS e della mobilità in deroga per il 2014 [INPS]

image_pdfimage_print

L’Inps ha emanato il messaggio n. 848 del 3 febbraio 2015, con il quale fornisce le istruzioni operative al Decreto Interministeriale (Lavoro – Economia) n. 87342/2015, che ha prorogato per l’anno 2014:

  • la CIGS in deroga per il 2014 in favore dei lavoratori dipendenti dalle aziende già beneficiarie del trattamento.
  • la mobilità in deroga per il 2014 per i lavoratori che hanno beneficiato del trattamento CIGS.

L’Istituto, in particolare ricorda che i destinatari della proroga del trattamento di mobilità sono i lavoratori che, prima del licenziamento, hanno beneficiato del trattamento straordinario di integrazione salariale di cui all’art. 4, c. 21, Legge n. 608/96, e i cui nominativi, individuati dal Ministero del Lavoro con specifici decreti, sono riportati nel messaggio n. 33820 dell’11 giugno 1999.

Inoltre, l’Istituto, si sofferma sull’indennità di mobilità, il cui importo dal 1° gennaio 2014 subisce una riduzione del 40%. Per liquidare l’indennità si dovrà utilizzare il codice d’intervento 699. Agli interessati spetta l’assegno al nucleo familiare e l’accredito della contribuzione figurativa.

Si fa presente che il Decreto non è stato ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale, per cui, al momento, non è ancora operativo.

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 265 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INL: procedure di contestazione della violazione all’erogazione di retribuzione tramite mezzi tracciabili

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la nota prot. n. 4538 del 22 maggio 2018, con la quale fornisce un parere alla Guardia di Finanza in merito alle procedure di contestazione

Efficacia temporale della nuova disciplina delle mansioni

Il Tribunale di Roma, con sentenza depositata il 30 settembre 2015, si è pronunciato per la prima volta sull’efficacia temporale del nuovo art. 2103 c.c., modificato dal dlgs n.81/2015, che

Pubblicati gli ultimi Decreti Legislativi della delega fiscale [Gazzetta uff.]

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, sul Supplemento Ordinario n. 55 della Gazzetta Ufficiale n. 233 del 7 ottobre 2015, cinque Decreti Legislativi su delega della legge 11 marzo 2014, n.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento