INPS: Legge di bilancio 2019 – effetti sui trattamenti pensionistici

L’articolo 1, comma 279, della legge di bilancio 2019 integra l’articolo 1, comma 275, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, estendendone l’ambito soggettivo di applicazione e comprendendo tra i lavoratori di cui all’articolo 1, comma 117, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 – che in seguito alla cessazione del rapporto di lavoro siano transitati verso forme pensionistiche obbligatorie dei lavoratori dipendenti, gestite, prima del 1° gennaio 2012, da enti diversi dall’INPS – anche i lavoratori che alla data di presentazione della domanda di pensione, per effetto della ricongiunzione contributiva, non possano far valere contribuzione nell’Assicurazione Generale Obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti.

Per effetto di tale disposizione, con la circolare INPS n. 34 del 27 febbraio 2019, l’Istituto estende il campo di applicazione della circolare INPS n. 154 del 17 settembre 2015 ai fini previdenziali.

Fonte: INPS

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 314 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ANPAL: aperte le candidature per 3mila Navigator

L’ANPAL ha avviato le procedure di selezione per 3 mila navigator, figure professionali necessarie all’avvio del Reddito di Cittadinanza. Si potrà presentare la domanda, esclusivamente per via telematica, dalle ore 10.00 del 18 aprile 2019 e sino alle

Garanzia Giovani – incentivo per l’assunzione di giovani dal 3 ottobre 2014

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato – sul proprio sito internet – il Decreto Direttoriale n.1709 dell’8 agosto 2014 relativamente al “Bonus occupazione” del “Programma Operativo nazionale per

Varato dal Governo il programma per la riduzione dei tempi dei procedimenti amministrativi gravanti su imprese e su cittadini

Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 170 del 24 luglio 2014, il D.P.C.M. 28 maggio 2014 con l’approvazione del Programma per la misurazione e la riduzione

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento