Cambierà qualcosa con la Naspi ?

La Nuova Aspi ( Naspi )è prevista da un decreto applicativo del c.d. Jobs Act (Legge n. 183/2014), di prossima pubblicazione in gazzetta ufficiale. Dovrebbe essere operativo dal mese di maggio 2015 con le seguenti caratteristiche:
È l’assegno mensile di disoccupazione che sostituirà l’ASpI e che sarà condizionato alla partecipazione dei percettori a programmi di attivazione lavorativa o riqualificazione professionale proposta dai Servizi competenti.

Si potrà accedere alla Nuova Aspi soltanto se in possesso, congiuntamente, di:

  • almeno 13 settimane di contribuzione negli ultimi 4 anni;
  • 30 giornate di lavoro effettivo nei 12 mesi che precedono l’inizio della disoccupazione.

La durata massima, collegata alle settimane di contribuzione, sarà massimo di 2 anni.

 

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 380 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

1 Commento

  1. aziz
    febbraio 03, 17:54 Reply

    Buongiorno sig Roberto li chiedo semplice informazione ho finito la mobilita normale per un anno in 01/10/2014 dopo ho chiesto la mobilita in deroga in 06/11/2014 ma fino ora no ho ricevuto nulla!!! Ho diritto di chiedere naspi o asdi ho due bambini minoreni un isee da 2200€ aspetto la sua risposta a breve grazie

Lascia un commento