INPS: Osservatorio sul precariato con i dati di ottobre 2018

image_pdfimage_print

L’INPS informa che, in data 20 dicembre 2018, sono stati pubblicati i dati di ottobre 2018 dell’Osservatorio sul precariato. Le assunzioni nel settore privato, nel periodo gennaio-ottobre 2018, sono state 6.358.000, in aumento del 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2017.

In crescita risultano tutte le componenti: contratti a tempo indeterminato +4,9%, contratti a tempo determinato +5,3%, contratti di apprendistato +11,9%, contratti stagionali +6%, contratti in somministrazione +5,2% e contratti intermittenti +7,4%.

La dinamica dei flussi

Nei primi dieci mesi dell’anno si conferma il forte incremento delle trasformazioni da tempo determinatotempo indeterminato (+160.000). In contrazione risultano, invece, i rapporti di apprendistato confermati alla conclusione del periodo formativo (-16,5%).

Le cessazioni nel complesso sono state 5.784.000, in aumento rispetto all’anno precedente (+9,3%): a crescere sono le cessazioni di tutte le tipologie di rapporti a termine, soprattutto i contratti intermittenti, mentre diminuiscono quelle dei rapporti a tempo indeterminato (-3,9%).

Nel periodo gennaio-ottobre 2018, sono stati incentivati 103.680 rapporti di lavoro con i benefici previsti dall’esonero triennale strutturale per le attivazioni di contratti a tempo indeterminato di giovani fino a 35 anni: 56.544 riferiti ad assunzioni e 47.136 relativi a trasformazioni a tempo indeterminato. Il numero dei rapporti incentivati è pari al 7,1% del totale dei rapporti a tempo indeterminato attivati.

Il lavoro occasionale

La consistenza dei lavoratori impiegati con Contratti di Prestazione Occasionale (CPO), si è attestata sulle 19.230 unità, con un importo mensile lordo medio di 237 euro.

Per quanto riguarda, invece, i lavoratori pagati con i titoli del Libretto Famiglia (LF), a ottobre 2018 risultano 8.041, con un importo mensile lordo medio pari a 271 euro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: INPS

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 295 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Contratti di solidarietà difensiva di tipo “A”: rifinanziato il Fondo ( D.L. 34/2014 )

Un aiuto al mantenimento dei livelli occupazionali senza dubbio arriva dall’art.5 del D.L. 34/2014  . Il Governo stanzia 15 milioni di euro per rifinanziare le agevolazioni contributive disposte dal D.L.

INPS: trasformazione domanda di NASpI in domanda di indennità DIS-COLL

L’INPS comunica che le domande di indennità di disoccupazione NASpI erroneamente presentate in luogo di domande di indennità DIS-COLL – e viceversa – possono essere trasformate in domande di DIS-COLL

CCNL Unionmeccanica – Confapi: dal 30 marzo welfare di 150 euro per i lavoratori

Si porta a conoscenza che, in relazione a quanto previsto dall’articolo 52 del CCNL per la piccola e media industria metalmeccanica e della installazione di impianti, le aziende dovranno mettere

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento