Rassegna stampa del 4 Dicembre 2018

Rassegna stampa del 4 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

 

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • Agenti, ingegneri e sviluppatori, più di 650 offerte nelle start up
  • Il nuovo portale che vuole portare più donne nei gruppi della tecnologia
  • Hi tech, le aziende cercano 20.500 laureati ma ne trovano 8.400
  • Al Sud arriva la «ripresina» ma i poveri aumentano
  • La seconda vita dei migranti di ritorno
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Piano per l’accordo con la Ue – «Manovra, volontà di un’intesa»
  • Intervista ad Armando Siri – «I centri per l’impiego non sono pronti, ci vuole l’Inps»
  • Il governo alla ricerca di 4 miliardi
  • Fca, cassa integrazione per 3.245 a irafiori
  • Cinquemila nuovi tirocini
  • Tre domande a chi c’era?
  • Nei centri per l’impiego 4 mila nuove assunzioni
  • Sorpresa: Toti divorzia da Salvini e boccia il governo gialloverde – Sorpresa, Toti divorzia da Salvini
  • Apprendisti, il 76% poi lavora
  • Il manifesto delle imprese “Governo, la pazienza è finita” – Il manifesto delle imprese “Non bloccate lo sviluppo”
  • Ex-Alcoa, 700 operai in bilico scadono gli ammortizzatori
  • La Lega stretta fra due fuochi
  • Dal deficit al reddito di cittadinanza i boomerang degli effetti annucio – Deficit, pensioni, fisco, reddito di cittadinanza: tutti i dietrofront
  • Intervista ad Andrea Gavosto – Gavosto: «Teoria e pratica insieme. Le buone idee vengono anche facendo»
  • A diciott’anni in sala operatoria “Aiuto i chirurghi” – Giuseppe, diciottenne in sala operatoria: “Non chiamatemi genio”
  • Intervista a Paolo Capone – «La Manovra guarda ai poveri I lavoratori potranno andare in pensione senza penalità»
  • RELAZIONI INDUSTRIALI
  • In Fca torna la cassa integrazione per un anno – Fca arranca in Italia e fa la cigs
  • Fca, cassa integrazione per allestire a Mirafiori le linee della 500 elettrica
  • Fiat sotto analisi
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Il governo cerca 2 miliardi «Quota 100» perde pezzi
  • Intervista a Claudio Durigon – «Pensioni, realizzeremo quota 100 anche con due miliardi in meno» – «La riforma delle pensioni con due miliardi in meno»
  • Perché è sbagliato vietare il cumulo di lavoro e pensione
  • Aboliamo l’Inps Pensioni da fame coi contributi più alti del mondo
  • Pensioni d’oro i tagli iniziano a 90 mila euro – Pensioni d’oro, ecco il piano Tali dall’8 al 20 per cento per un periodo di due anni
  • Intervista a Giorgio Ambrogioni – «Siamo pronti, in piazza a Milano»
  • Pensioni e previdenza – “Vitruvio”, la soluzione per versare a Inarcassa
  • Ocse: Roma al top per la reversibilità
  • L’Ocse vuole tagliarci pure l’assegno di reversibilità
  • INDUSTRIA 4.0
  • Industria 4.0, l’e-learning potrà accedere agli sconti – Il bonus per la formazione 4.0 anche per corsi e-learning
  • La sfida dell’innovazione fra territorio e hi-tech
  • Ricerca, la scommessa di Microsoft: in Italia oltre 140 mila posti vacanti
  • ECONOMIA
  • Intervista a Giuseppe Conte – Conte: ho il piano, convinco l’Ue – «Pronta la mia proposta alla Ue»
  • Gli obiettivi da rivedere – I segnali della finanza e l’apertura degli alleati sul deficit al 2 per cento
  • Le imprese: manovra senza crescita, servono infrastrutture – Imprese unite su Tav e manovra Boccia: la pazienza è al limite
  • Alla Cdp immobili per 1,8 miliardi il governo gioca la carta dismissioni
  • Tregua sui dazi tra Stati Uniti e Cina Le Borse volano, Milano più 2,3%
  • POLITICA
  • Il pressing dei 5 Stelle sulla Lega per dare più forza al premier
  • La ministra azzera il Consiglio superiore di sanità – «Spazio al nuovo». Blitz della miriistra Grifio
  • Intervista a Luigi Di Maio – “Oggi metto l’azienda in liquidazione, devo occuparmi del Paese”
  • La video lettera di scuse del padre di Di Maio: sì, ho chiuso per i debiti
  • Intervista a Giuseppe Sala – La campagna di Sala per parlare al Nord inquieto «Ho il dovere di diventare un punto di riferimento»
  • Resta nel Pd o va via? L’incognita di Renzi agita il congresso
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Una trattativa che rimbalza tra il premier e la coalizione
  • E Torino rilancia il suo sì alla Tav – Dalla logistica alla politica
  • Sono passati sei mesi il periodo di prova è finito – Il periodo di prova è finito
  • Nel cambio di mondo in atto i giornali sono spettatori – Populismo figlio degli errori delle élite, non di tv e giornali
  • Dalla flat tax all’equità: nuovo fisco dimenticato – Il nuovo fisco dimenticato
  • Perché una limatura del deficit non basterà – Deficit, non basta limare
  • Dati e intelligenza artificiale Londra resta leader nell’attrarre giovani talenti
  • La manovra espansiva fa autogol

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 23 Luglio 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Landini: “Il piano

Rassegna stampa del 1 Giugno 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Mixologist o forager,

Rassegna stampa del 23 Marzo 2015

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro. A seguire gli articoli in evidenza oggi: L’unione sul web fa la forza Ccnl, le

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento