Per effettuare gli esami medici per la gravidanza devo prendere le ferie?

Buongiorno, aspetto un bimbo e la mia azienda mi ha detto che per fare degli esami medici per verificare la salute del nascituro devo prendere le ferie. E’ così?

No, l’articolo 14 del decreto legislativo 151/2001, stabilisce che “Le lavoratrici gestanti hanno diritto a permessi retribuiti per l’effettuazione di esami prenatali, accertamenti clinici ovvero visite mediche specialistiche, nel caso in cui questi debbono essere eseguiti durante l’orario di lavoro.”.

Per usufruire dei suindicati permessi deve presentare, al datore di lavoro, apposita istanza e successivamente presentare la relativa documentazione giustificativa attestante la data e l’orario di effettuazione degli esami.