Nutrita rappresentanza di Generazione Vincente alla 5° edizione del Forum TuttoLavoro 2018

Generazione Vincente S.p.A. e Job Opinion Leader saranno una componente importante della 5° edizione del Forum TuttoLavoro di quest’anno. Il Presidente CdA Dott. Michele Amoroso, Eufranio Massi e Roberto Camera saranno tra i relatori della kermesse

Nutrita rappresentanza di Generazione Vincente alla 5° edizione del Forum TuttoLavoro 2018
image_pdfimage_print

La 5° edizione della kermesse tutta dedicata al mondo del lavoro, Forum TuttoLavoro 2018, ha come titoloL’evoluzione del lavoro oggi tra flessibilità e precariato”, si terrà nella Capitale il giorno 28 novembre. Quest’anno, la kermesse, vedrà la presenza di una forte componente della squadra di Generazione Vincente. Difatti a dare il loro contributo, esponendo le proprie relazioni alla platea riunita, si avrà la presenza del Dott. Michele Amoroso, Presidente CdA di Generazione vincente S.p.A., che illustrerà, nel suo intervento “Le Agenzie per il Lavoro – l’altra faccia delle Politiche Attive”, il mondo delle Agenzie per il lavoro e della somministrazione di manodopera in un mercato del lavoro che sta cambiando in modo repentino e profondo.

Anche l’editorialista di JOL e curatore della rubrica “Caduta Massi”, nonché direttore del sito DottrinaLavoro, Eufranio Massi, parlerà al pubblico in sala delle “Agevolazioni 2019 per imprese e lavoratori – le novità della legge di bilancio”.

Infine, uno sguardo sul “Lavoro 2019 – le nuove regole per i contratti a termine dopo il Decreto Dignità”, lo porrà Roberto Camera, Funzionario dell’Ispettorato del Lavoro e curatore della rubrica “Parola all’Esperto” di Job Opinion Leader.

Il Forum TuttoLavoro 2018 rappresenta, quindi, uno degli appuntamenti più in vista di tutto il panorama giuslavoristico italiano, nomi importanti anche del governo interverranno nelle varie sessioni e tavole rotonde, come il Ministro del Lavoro e Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, e il Sottosegretario del Ministero del Lavoro, Claudio Durigon.

Forum TuttoLavoro 2018

Negli ultimi anni stiamo assistendo a forti cambiamenti del mondo del lavoro, sia per quanto riguarda la flessibilità in entrata, con modifiche ai principali contratti di lavoro, sia nella gestione delle risorse umane, con un incremento della formazione continua ed una diversa gestione dell’esternalizzazione dei lavoratori (Lavoro 4.0) e dei processi produttivi (Industria 4.0).

Una buona parte di questo cambiamento è demandato alla contrattazione collettiva, che ha il compito di attivare le parti sociali perché possano decidere le regole da applicare ai rapporti di lavoro presenti in azienda.

Proprio la contrattazione collettiva, di ogni ordine e grado, è al centro del 5° Forum TuttoLavoro.

Il Forum ha l’obiettivo principale di analizzare tutti gli ambiti di intervento della contrattazione collettiva ed evidenziare fin dove il principio di sussidiarietà può arrivare per migliorare i rapporti di lavoro.

Nel corso del convegno è prevista una tavola rotonda per affrontare e valutare, con tutti i soggetti attivi del mondo del lavoro, le criticità presenti nelle diverse disposizioni, partendo dalla rappresentatività sindacale e dalla verifica della maggiore comparatività rappresentativa.

Programma

8:30-9:30 Registrazione partecipanti e welcome coffee
9:30-10:00 Apertura dei lavori e saluti istituzionali

Andrea SalmasoManaging Director Publishing Fisco Lavoro Wolters Kluwer
Eufranio MassiDirettore dottrinalavoro.it
Andrea CafàPresidente Fonarcom

10.00-13:30 I SESSIONE

Coordinatore Nicola SalduttiCaporedattore Economia presso Corriere della Sera*

Il Contratto di Governo – Lavoro, il futuro prossimo

Luigi Di Maio, Ministro del Lavoro e Ministro dello Sviluppo Economico*
Claudio DurigonSottosegretario del Ministero del Lavoro*

Agevolazioni 2019 per imprese e lavoratori – le novità della legge di bilancio

Eufranio MassiEsperto di Diritto del Lavoro e Direttore del sito www.dottrinalavoro.it

Il ruolo della formazione nelle politiche attive del lavoro

Andrea CafàPresidente Fonarcom

Lavoro 2019 – le nuove regole per i contratti a termine dopo il Decreto Dignità

Roberto CameraFunzionario dell’Ispettorato del Lavoro e curatore del sito www.dottrinalavoro.it

Somministrazione di manodopera a basso costo: i rischi per l’azienda

Laura RomeoGiudice Sezione Lavoro – Tribunale di Messina

L’uso corretto dell’esternalizzazione dei lavoratori e nei processi produttivi

Arturo MarescaProfessore ordinario di Diritto del lavoro presso l’Università La Sapienza di Roma

Welfare tra produttività e fiscalità agevolata – i Fondi Sanitari Integrativi

Marco VecchiettiAmministratore Delegato RBM Assicurazione Salute S.p.A

13:30-14:30 Lunch Break
14:30-15:30 II SESSIONE

Le Agenzie per il Lavoro – l’altra faccia delle Politiche Attive

Michele AmorosoPresidente Generazione Vincente

Il ruolo del Consulente del Lavoro nelle Politiche Attive

Simone CaglianoConsulente del Lavoro e Delegato della Fondazione Consulenti per il Lavoro

15:30-17:30 TAVOLA ROTONDA

La Rappresentatività – nuove forme di contrattazione collettiva – prospettive a confronto

ModeratorePaolo SternConsulente del lavoro e coordinatore del Centro Studi CPO di Roma

Relatori:

Tiziano TreuPresidente del CNEL
Cesare DamianoGià Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati
Paola Marino, Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Palermo
Edmondo Duraccio, Presidente Ordine dei Consulenti del Lavoro di Napoli
Salvatore VigoriniPresidente Centro Studi Incontra
G. Maurizio BallistreriProfessore Ordinario del Diritto del lavoro presso l’Università degli Studi di Messina

 

 

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Agenzie per il lavoro : italia tra le best practice europee [ #ciett2015 #assolavoro]

SOMMINISTRAZIONE: IN ITALIA +15,5% OCCUPATI I TRIMESTRE 2015 Formazione e Welfare aggiuntivo per i lavoratori tramite Agenzia fanno del settore una buona pratica sul piano internazionale, nel 2014 oltre 196mila

Caporalato piaga del Sud «Un codice per la legalità»

Tra luglio e settembre 2015 i braccianti agricoli morti per il caldo sono stati oltre dieci. Vittime in Puglia, Calabria e Sicilia, storie drammatiche. II 25 giugno prossimo a Bari

L’AGCM inserisce Generazione Vincente nell’elenco delle imprese con Rating di Legalità

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), nella sua adunanza del 18 ottobre 2017, ha deliberato di inserire Generazione Vincente S.p.A. nell’Elenco delle imprese con Rating di legalità. Il rating

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento