Assolavoro: prescrizioni limitative alla somministrazione a termine del lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato dall’Agenzia per il Lavoro.

Assolavoro: prescrizioni limitative alla somministrazione a termine del lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato dall’Agenzia per il Lavoro.
image_pdfimage_print

Il parere dello studio Toffoletto – De Luca Tamajo conferma, in linea con quanto sostenuto dalla dottrina prevalente e con gli indirizzi della Circolare n. 09/2018 di Assolavoro, la legittimità della somministrazione a termine acausale in caso di assunzione del lavoratore somministrato con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Difatti si legge nella circolare n. 09/2018 di Assolavoro:

“Il nuovo regime di causalità non si applica in caso di assunzione del lavoratore a tempo indeterminato in quanto il Legislatore è intervenuto esclusivamente sulla disciplina del 7 contratto di lavoro a tempo determinato, restando invece inalterato il rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Allo stesso modo non è stata modificata, per quanto riguarda le causali, la disciplina del contratto commerciale di somministrazione a tempo determinato. Conseguentemente i nuovi limiti posti alla disciplina della somministrazione di lavoro dalla Legge (fatto salvo quanto previsto per il limite del 30%, v. ultra, Cap. 5, lett. d)) non operano in caso di somministrazione, a termine o a tempo indeterminato, di lavoratori assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato”.

Nella circolare n. 10/2018 lo studio Toffoletto – De Luca Tamajo conferma, appunto, nel parere che:

“[…] la tesi dell’assoggettamento ai limiti del contratto a tempo determinato della somministrazione a tempo determinato realizzata inviando in missione un lavoratore assunto a tempo indeterminato dall’Agenzia per il Lavoro non ha alcun serio appiglio normativo ed è smentita platealmente da ratio e lettera delle norme che disciplinano l’istituto”.

Fonte: Assolavoro

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Distacco transnazionale: il Consiglio dei Ministri approva lo Schema di Decreto Legislativo

È stato approvato dal Consiglio dei Ministri nel corso della seduta n.112, lo Schema di Decreto Legislativo n. 296 con cui viene ridefinita la disciplina del distacco transnazionale. Il provvedimento,

Stati generali del lavoro: nasce la prima rete italiana tra operatori privati

Nasce la rete degli operatori privati per il lavoro e la formazione con il nome di Stati Generali del Lavoro. La federazione è formata dai seguenti operatori associati: Assolavoro (Associazione

Jobs Act : Quando e quali sussidi si applicano in caso di perdita del lavoro o sospensione temporanea [ #infografica ]

A seguito della riforma del lavoro vediamo, tramite l’ausilio di un’ infografica, quando e quali sussidi si applicano in caso di perdita del lavoro o di sospensione temporanea.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento