Rivedi il Webinar: La flessibilità del lavoro dopo la Legge 96/2018 – scenari operativi [Podcast]

Grandi nomi del giuslavorismo italiano sono intervenuti durante il webinar per discutere di: flessibilità del lavoro, contratti a tempo determinato e somministrazione di lavoro.

image_pdfimage_print

Il Webinar dal titolo: La flessibilità del lavoro dopo la Legge 96/2018: scenari operativi è riproposto in versione Video-Podcast per tutti coloro che non sono riusciti a partecipare all’evento tenutosi, in diretta, giovedì 4 ottobre dalle ore 15.

La Legge 96/2018 ha modificato in maniera sostanziale la disciplina dei principali contratti flessibili presenti nel nostro ordinamento giuridico: il contratto a tempo determinato e la somministrazione di lavoro.
Il Webinar aiuterà a capire quali ripercussioni avranno, sulla disciplina dei contratti di lavoro prevista dal D. Lgs 81/2015 (T.U. sui contratti di lavoro), le novità introdotte dalla legge di conversione del cd. “Decreto Dignità”. Durante la diretta web si è discusso sul tema della gestione dei rapporti di lavoro instaurati sia prima che dopo l’entrata in vigore del c.d. “Decreto Dignità”.
I nostri relatori hanno affrontato delicate tematiche, quali: durata massima dei rapporti a termine, reintroduzione delle causali (oggi “condizioni”), proroghe e rinnovi, incremento del contributo addizionale. Dal dibattito sulle novità che hanno interessato la somministrazione di manodopera e il contratto a termine sono emersi i nuovi limiti ed i vantaggi ancora offerti da tali strumenti di flessibilità del lavoro.

Sono intervenuti durante la diretta:

Prof. Avv. Raffaele De Luca Tamajo
Avvocato e Professore Emerito di Diritto del lavoro nella Università di Napoli Federico II, Direttore responsabile della Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, nonché Presidente del Comitato Scientifico dell’AGI (Avvocati Giuslavoristi Italiani), ha preso parte a numerose Commissioni ministeriali con compiti di consulenza e progettazione legislativa. È stato Relatore in numerosi congressi nazionali e internazionali, Membro del Comitato di Direzione di prestigiose Riviste nel campo del diritto del lavoro ed autore di monografie e volumi collettanei di grande successo.

Dott. Eufranio Massi
Esperto di diritto del Lavoro. Per quarant’anni dipendente del Ministero del Lavoro, ha diretto, in qualità di Dirigente, le strutture di Parma, Latina, i Servizi Ispettivi centrali, Modena, Verona, Padova e Piacenza. Punto di riferimento nel panorama giuslavoristico italiano, collabora da sempre con riviste specializzate e siti web sul tema del lavoro. Da quattro anni è autore dell’editoriale “Caduta Massi” su Job Opinion Leader, portale web di Generazione vincente S.p.A.

Avv. Luca Peluso
Avvocato Giuslavorista socio AGI (Avvocati Giuslavoristi Italiani). Vicino al mondo delle agenzie per il lavoro autorizzate, partecipa con costanza ai tavoli di Assolavoro. Specializzato nell’individuazione di soluzioni idonee a garantire la giusta flessibilità in azienda, collabora con prestigiosi studi professionali fornendo prevalentemente attività di consulenza.


Dott. Roberto Camera
Funzionario dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro presso l’Ispettorato del Lavoro di Modena, si occupa prevalentemente di gestione dei rapporti di lavoro e contenzioso. È cultore di Diritto della previdenza sociale presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, nonché pubblicista per varie testate editoriali tra cui la rubrica sul nostro sito “Parola all’esperto” . È ideatore e curatore del sito dottrinalavoro.it

L’appuntamento è al prossimo Webinar di Job Opinion Leader.
Rimani aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter!

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

1 Commento

  1. StudioMugnaini
    ottobre 08, 17:37 Reply

    Buonasera,
    i contratti stipulati prima del 13 luglio 2018 con scadenza 31 ottobre 2018, se prorogati, quindi con effetto dal 1 novembre 2018, seguiranno la normativa prevista dal periodo transitorio o la nuova normativa prevista dal 1° novembre?

Lascia un commento