Rassegna stampa del 27 Settembre 2018

Rassegna stampa del 27 Settembre 2018
image_pdfimage_print

 

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • LAVORO
  • La Consulta boccia il Jobs act sull’indennità di licenziamento
  • Economy Stop ai sans travail da 6 mila euro al mese
  • Migranti, lavoro più facile
  • Sgravi alla solidarietà, via al conguaglio
  • Intervista a Michele Tiraboschi – «Ora si rischia il caos totale e mancano politiche attive»
  • Sicilia La fabbrica dell’accoglienza R
  • Confindustria e sindacati: attuare le norme per la rappresentanza
  • Credito Parte la staffetta generazionale con part time per gli over 60 – Staffetta generazionale in banca Arriva il part time per gli over 60
  • Crisi profonda delle costruzioni, a rischio 0,5% del Pil e 25mila posti – Costruzioni, crisi da 0,5% del Pil
  • Il giudice acquista più potere nel decidere la tutela crescente
  • Senza parametri certi si rischia di creare disuguaglianze
  • L’assunzione infragruppo non blocca il bonus impatriati
  • Licenziamenti, indennizzi bocciati – Indennizzo per i licenziamenti: illegittimo il criterio-anzianità
  • La Consulta boccia l’indennità di licenziamento
  • POLITICHE DEL LAVORO
  • Il pressing sul bilancio che porta 10 miliardi di deficit aggiuntivo
  • Subire il diktat o gettare la spugna Il ministro davanti al bivio decisivo
  • Manovra, sfida a Tria sul deficit – Tria: prima l’interesse della Nazione Ma i 5 Stelle vogliono il deficit al 2,4%
  • Si prepara un maxi-scontro con l’Ue F
  • Reddito di cittadinanza salasso da 10 miliardi Ci potremmo assumere quasi 50mila poliziotti – Reddito di cittadinanza o più sicurezza?
  • La Consulta boccia pure mezzo Jobs Act: “È incostituzionale” – Soldi per gli ingiusti licenziamenti: Consulta vs Jobs act
  • Intervista a Daniele Pesco – Più deficit per crescere Di Maio e Salvini d’accordo sulla Manovra Che farà Tria? – Non esiste un problema
    Tria Ma alcuni tecnici remano contro
  • Stasera i numeri della manovra: ultimo assalto di Cinquestelle alla cassa, la Lega frena – Deficit alle stelle per pagare i fannulloni
  • Lega e grillini sfidano Tria
  • Giovanni Tria L’uomo più odiato dai 5 Stelle
  • Lavoro, su Jobs Act e Cig si ritorna al passato
  • Centri impiego, sfida in 3 mesi Oggi trovano il 4% dei lavori
  • Deficit, assedio a Tria Lui resiste: «Con me non oltre l’1,9%» – Deficit, assalto a Tria Lui resiste: «Con me non si va oltre 1,9%»
  • FORMAZIONE
  • Management, in azienda ci vogliono brave persone brave
  • Va’ dove ti porta il business. Meglio ancora se in anticipo
  • Formazione i corsi offerti dalla regione
  • WELFARE E PREVIDENZA
  • Casse, detassati gli investimenti fino all’8 per cento
  • INDUSTRIA 4.0
  • Style Lo stile dell’A.I.
  • Intervista a Roberto Loiola – Il volo di Sirti, dalla posa dei cavi all’intelligenza artificiale
  • La Lombardia si piega ma non si spezza. E va avanti
  • Milano, la manifattura è 4.0
  • Gli impianti saranno riconfigurabili a piacere
  • Arrivano i robot da indossare: soffici, deformabili aiutano a camminare
  • ECONOMIA
  • Le troppe cifre che mancano al decreto su Genova – Quanto costa ricostruire il ponte Il nodo che blocca il decreto
  • L’equilibrio più fragile
  • L’incertezza (non la crescita) per diritto
  • Di Maio: via i tecnocrati, voglio il 2,4 – Di Maio: deficit al 2,4% o via il ministro ma si tenta la mediazione sul 2%
  • Intervista a Renato Brunetta – Brunetta “Questo governo amplia il rischio-Paese Il Tesoro terrà la barra dritta”
  • Ddl class action, ok in commissione Per le imprese regole ad alto rischio – Accelera la class action Boccia: legge contro le imprese
  • POLITICA
  • Salvini riunisce i suoi a casa Niente ostacoli alla linea del M5S
  • Intervista a Marcello Foa – «Nuovi direttori per i tg» – «Porterò aria fresca e nuovi direttori dei tg Basta con i settarismi»
  • Rai, patto centrodestra-M5S: Foa è presidente
  • Berlusconi: guai a rassegnarsi a un’Italia nell’angolo – Berlusconi: «Non mi rassegno a un’Italia messa all’angolo»
  • Le trame del guru Usa Bannon e gli incontri segreti con Di Maio – Mistero Bannon, «l’amerikano» che appare nei momenti clou
  • Genova, rinvio infinito Salvini: neanche io so dov’è ora il decreto
  • L’ingegnere e le 62 obiezioni che accusano Autostrade – L’ingegnere inascoltato che avvisò Autostrade “Le travi non reggono piu”
  • Il decreto sul ponte non c’è e Grillo teme la protesta sotto casa – “Che succede con il decreto su Genova?” Grillo preoccupato telefona a Di Maio
  • Un manifesto per sconfiggere i populisti Renzi e altri sette leader progressisti provano ad allearsi in vista delle elezioni – Un manifesto per rifondare l’Ue Nasce il fronte contro i sovranisti
  • COMMENTI ED EDITORIALI
  • Ma 200mila vi paion pochi?
  • Eccellenza fondamentale per lo sviluppo del Paese
  • La Nota – Una forzatura sui conti che potrebbe costare cara
  • Politici che odiano i numeri
  • Manifesto contro la politica on demand
  • Che rischio se Salvini fa lo struzzo davanti all’incapacità grillina – Che guaio se Salvini fa lo struzzo con i grillini
  • Rischio Bancarotta
  • Di Maio non conta un bel niente neanche per lo spread
  • La finestra sul cortile – Siate seri
  • Perché regge il tavolo di Conte
  • I cacciatori di fantasmi
  • Debito, crescita e confronti fuorvianti
  • La trattativa sui conti pubblici e il prezzo per l’unione bancaria
  • Le scomode verità dei conti

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento