Workshop “Mettiti in gioco: i giovani verso il lavoro” – 24 settembre a Napoli, Stazione Marittima

Generazione Vincente incontra i giovani neet della Campania, un workshop dedicato al programma Garanzia Giovani

Workshop “Mettiti in gioco: i giovani verso il lavoro” – 24 settembre a Napoli, Stazione Marittima
image_pdfimage_print

In uno scenario socio-economico che evidenzia livelli di disoccupazione giovanile particolarmente allarmanti, diventa imprescindibile diffondere e promuovere gli interventi previsti dai programmi europei dedicati ai NEET, fondamentale creare momenti di confronto tra i vari agenti del mercato del lavoro affinché le misure messe in campo favoriscano concretamente la crescita inclusiva e sostenibile del territorio.

Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro ed alle Risorse Umane della Regione Campania, e Maria Antonietta D’Urso, Direzione Generale per l’istruzione, la formazione, il lavoro e le politiche giovanili, rinnovano dunque il loro consueto appuntamento con le Agenzie per il Lavoro e con i giovani, e in occasione del Workshop “Mettiti in gioco: i giovani verso il lavoro”, presenteranno tutti i vantaggi degli interventi della prossima programmazione.

Stazione Marittima ospiterà per l’occasione il desk di Generazione Vincente S.p.A., dove esperti recruiter ed orientatori saranno lieti di colloquiare i giovani candidati, erogare servizi di orientamento al lavoro e presentare il ventaglio dei propri servizi di formazione e lavoro.

Programma dell’incontro

Mettiti in gioco

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Lavoro e povertà in Campania: le parole dell’Assessore Palmeri

L’Istat certifica il divario in essere tra le regioni del Nord e del Mezzogiorno, lavoro e povertà osservati dal punto di vista della ormai storica spaccatura territoriale. Il Settentrione, in

Garanzia OVER: € 800 per 6 mesi ai lavoratori, € 7.000 alle imprese [Regione Campania]

Con il programma ricollocami e Garanzia Over la regione Campania rilancia il reintegro e la ricollocazione dei lavoratori disoccupati, espulsi dai cicli produttivi e che hanno percepito ammortizzatori sociali, anche

Resto al Sud: parte l’incentivo per la nascita di imprenditorialità nel Mezzogiorno

Rotti gli indugi, è partita la misura “ Resto al Sud ”, l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali rivolto ai giovani under 36 residenti nelle 8 regioni

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento