Rassegna stampa del 17 Agosto 2018

Rassegna stampa del 17 Agosto 2018
image_pdfimage_print

 

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:

  • Contratti a termine: 4 regimi in 4 mesi, è caos per chi assume – Quattro regimi in quattro mesi per i contratti a termine
  • Licenziamenti Il dipendente deve provare la ritorsione
  • In ferie la retribuzione può cambiare
  • Va riassunto il dipendente scagionato dalle accuse
  • L’analisi – Pensioni, tagli dai 2mila euro – Pensioni, idea choc: soglia già a 2mila euro
  • Con la blockchain migliorano politiche del lavoro e previdenza
  • Pensioni, per i nuovi assegni di cittadinanza servono 4,2 miliardi – Pensioni, servono 4,2 miliardi per gli assegni di cittadinanza
  • Quando il taglio retroattivo diventa la nuova normalità
  • Ecco la flat tax delle imprese – Fisco per le imprese, prove di flat tax «Prelievo del 15% fino a 100 mila euro»
  • Economia “flessibile”
  • Grandi opere In bilancio 140 miliardi – Dall’ambiente alla scuola, gli investimenti per la ripresa

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 1 Settembre 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Collaborazioni certificate rivedibili

Rassegna stampa del 9 Settembre 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: P.a., va a

Rassegna stampa del 22 Ottobre 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Il punto –

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento