ANPAL: al via la richiesta di prenotazione dell’ Assegno di ricollocazione per i lavoratori in CIGS

L’ANPAL informa che, dal 25 luglio 2018, i lavoratori coinvolti negli accordi di ricollocazione, nelle ipotesi di cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) per riorganizzazione aziendale o crisi, potranno effettuare la prenotazione dell’ assegno di ricollocazione.

L’assegno di ricollocazione può essere richiesto dai lavoratori in CIGS i cui profili e ambiti siano previsti dall’accordo di ricollocazione, sottoscritto dalla loro azienda e dalle organizzazioni sindacali.

L’assegno consiste in un importo da utilizzare presso i soggetti che forniscono servizi di assistenza alla ricerca di lavoro (Centri per l’Impiego o enti accreditati ai servizi per il lavoro).

 

Per effettuare la prenotazione della misura per la ricollocazione, clicca qui

Consulta la Nota con le prime indicazioni operative.

Fonte:ANPAL

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 331 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Approvato lo Statuto dell’Ispettorato nazionale del lavoro

Nel Consiglio dei Ministri n. 115 del 29 aprile 2016 è stato approvato, con esame definitivo, il decreto del Presidente della Repubblica recante approvazione dello statuto dell’Ispettorato del lavoro. Nello

Garante privacy: vietato il controllo massivo e la conservazione illimitata delle email

Il Garante per la protezione dei dati personali, nella newsletter n. 439 del 29 marzo 2018, ha confermato il suo No al controllo massivo e alla conservazione senza limite delle

Cookie: scade il 2 giugno il termine per mettersi in regola. Sanzioni fino a 120.000 euro

Nella giornata del 3 giugno 2015 entrerà in vigore in Italia la tanto discussa cookie law conformemente a quanto stabilito nel provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento