Come è possibile ricevere l’assegno di ricollocazione?

Come è possibile ricevere l’assegno di ricollocazione?
image_pdfimage_print

L’Assegno di Ricollocazione è riconosciuto anche alle persone disoccupate o in cassa integrazione.
Consiste in un servizio personalizzato erogato da un Centro per l’Impiego e l’importo varia a seconda della difficoltà per ricollocare la persona.
Ricordo che l’importo dell’assegno viene riconosciuto non alla persona ma al soggetto erogatore che ha fornito il servizio di ricollocazione, e solo a risultato occupazionale acquisito.
Per un approfondimento in materia: anpal.gov.it

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 489 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Devo definire una risoluzione consensuale presso l’ispettorato del lavoro. Mi conferma che al lavoratore spetta la Naspi?

L’unico modo perché il lavoratore riceva la NASpI in caso di risoluzione consensuale del rapporto di lavoro è qualora ciò avvenga ai sensi del comma 40, articolo 1, della Legge

La DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro) cessa se inizia un tirocinio formativo?

La DID viene rilasciata al possesso dei seguenti requisiti: Soggetti privi di lavoro; Soggetti effettivamente alla ricerca di una occupazione. Ritengo che qualora il soggetto abbia entrambi i requisiti, il

Quali sono gli adempimenti in caso di invio di un lavoratore in trasferta in un Paese Europeo?

Per il lavoratore in trasferta / distacco va richiesto il Modello A1 all’Inps. Purtroppo, ad oggi, non c’è una modalità telematica per la richiesta e l’ottenimento del Modello. Inoltre, le

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento