Rassegna stampa del 6 Febbraio 2018

Rassegna stampa del 6 Febbraio 2018

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Braccialetti e lavoro: tre punti di ripartenza
  • «Parità in busta paga tra uomini e donne»
  • Arriva l’azienda senza capo: tutti manager di se stessi
  • Ryanair I giudici: condotta antisindacale
  • Edilizia, intesa per riequilibrare il contributo Ape
  • Alternanza, ecco l’Osservatorio
  • Pensione, anche i presidi in fuga
  • Ape volontario, ogni anno di anticipo «costa» l’1,6% netto – Ape, ufficiale il tasso d’interesse – Ape volontario, primo «prezzo» all’1,6% netto per anno d’anticipo
  • Autoliquidazione «provvisoria» per i premi Inail
  • Draghi: tassi bassi a lungo – Ma Draghi rassicura l’Europa: crescita robusta e tassi bassi
  • Parte lo spesometro più «leggero» Prima scadenza rinviata al 6 aprile T
  • Amsterdam, i limiti della sede erano noti – Ema, Amsterdam i dossier segreti – Ema, la corsa di Amsterdam e il giallo dei dossier segreti
  • Borse in correzione globale – Borse, «lunedì nero» a Wall Street
  • Sanità, trasporti e difesa: Made in Italy protagonista

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 18 Marzo 2015

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro. A seguire gli articoli in evidenza oggi: L’emigrazione rovesciata Gli italiani del Nord con la

Rassegna stampa del 19 Ottobre 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Pene più

Rassegna stampa del 23 Agosto 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento