Ho una azienda di 21 dipendenti che nel corso del 2017 ha cessato 2 lavoratori per dimissioni. Siamo tenuti a trasmettere il Prospetto informativo per i disabili?

Ho una azienda di 21 dipendenti che nel corso del 2017 ha cessato 2 lavoratori per dimissioni. Siamo tenuti a trasmettere il Prospetto informativo per i disabili?

Ritengo che l’azienda non sia obbligata alla trasmissione del Prospetto informativo in quanto non vi siano stati cambiamenti sulla situazione occupazione “tali da modificare l’obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva” rispetto all’anno 2016.

Detto ciò, Le ricordo che qualora non abbia provveduto a coprire la quota di riserva, prevista dall’articolo 3 della Legge n. 68/1999, ha tempo entro il 2 febbraio 2018.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 504 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Qual è la sanzione prevista nel caso in cui l’azienda non effettui la sorveglianza sanitaria per lavoro notturno?

L’azienda ha l’obbligo, in caso di lavoratori notturni, di effettuare la sorveglianza sanitaria sullo stato di salute, che prevede visite di controllo preventive e periodiche (almeno ogni 2 anni –

I 100 euro quale welfare previsto dal CCNL Metalmeccanica industria possono essere convertiti in contanti?

A mio avviso, ciò non è possibile in quanto l’articolo 17 del Ccnl Metalmeccanica industria prevede l’erogazione di strumenti di welfare del valore di 100 euro, per l’anno 2017. Questa

Qual è la data di licenziamento disciplinare: la data di contestazione o di lettera di licenziamento?

Il   licenziamento   intimato   all’esito   del   procedimento disciplinare produce effetto dal giorno della comunicazione con cui il procedimento medesimo  è  stato  avviato (lettera di contestazione),  salvo  l’eventuale diritto del  lavoratore  al 

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento