Ammortizzatori sociali in deroga , definizione di aspetti applicativi – Nota n. 40/5425/2014 [Min. del lavoro]

image_pdfimage_print

La Direzione Generale Ammortizzatori Sociali del Ministero del Lavoro, con Nota n. 40/5425/2014 del 24 novembre u.s., definisce gli aspetti applicativi del D.M. n. 83473/2014 sui criteri di concessione degli ammortizzatori sociali in deroga alla normativa vigente. In particolare, riguardo al settore del lavoro in somministrazione, l’anzianità di servizio del lavoratore ai fini dell’accesso agli ammortizzatori andrà ora “verificata presso l’agenzia di somministrazione in quanto suo datore di lavoro”. A seguire la Nota n. 40/5425/2014 :

Visualizza la Nota n. 40/5425/20144 a schermo intero |

Visualizza la Nota n. 40/5425/20144 a schermo intero |

Fonte: assolavoro.eu

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Somministrazione di manodopera: non è conforme al diritto europeo la presenza di limiti e restrizioni ingiustificati all’utilizzo dell’istituto [L. Peluso]

L’eventuale rimozione degli stessi, tuttavia, è questione di diritto interno che attiene alle Autorità Competenti di ciascuno Stato membro Con una Sentenza particolarmente attesa dal settore della somministrazione di manodopera,

Jobs Act : cosa cambia per davvero nella gestione del lavoro [presentazione]

ll disegno di legge sul lavoro detto “JOBS ACT” contiene 5 deleghe legislative, che intervengono su importanti e vasti ambiti del diritto del lavoro. Nella presentazione che segue analizziamo le principali

Agenzie per il lavoro partner strategico per aziende competitive [ASSOLAVORO]

“Le aziende competitive sul piano nazionale e internazionale sono un patrimonio strutturale del nostro Paese. E non è casuale che individuino nelle agenzie per il lavoro un partner strategico per

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento