fbpx

Sono un collaboratore coordinato e continuativo senza progetto, esiste una qual forma di ammortizzatori sociali al termine del rapporto di lavoro ?

No, ad oggi non esiste alcun “paracadute” nel caso di cessazione da rapporto di lavoro parasubordinato. Il disegno di legge delega c.d. Jobs Act, all’articolo 1, sta prevedendo un riordino degli ammortizzatori sociali, con il coinvolgimento di tutti i prestatori di lavoro espulsi, involontariamente, dal mercato del lavoro. Tra le modifiche previste dalla legge di prossima approvazione, vi dovrebbe essere l’universalizzazione del campo di applicazione dell’ASpI, con estensione ai lavoratori con contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 695 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Con un figlio in quarantena a scuola, il lavoratore può chiedere un congedo?

Il congedo parentale Covid è scaduto il 30 agosto, cosa succede se un figlio del lavoratore viene messo in quarantena dalla scuola? deve chiedere un congedo ordinario o ferie? Il

Stiamo per introdurre, con un accordo sindacale, lo smart working. Esiste una decontribuzione nel 2019 di fronte alla sigla di un accordo sindacale relativo al welfare?

La possibilità a cui Lei fa riferimento è contemplata dalla normativa prevista per la cd detassazione dei premi di risultato (Legge 208/2015 e DM 25 marzo 2016). In particolare, la

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.