L. n. 161/2014, idonea documentazione in attesa del DVR , in caso di costituzione di nuova impresa e di rielaborazione della valutazione dei rischi

image_pdfimage_print

Disponibile, a cura di assolavoro.eu, una Nota esplicativa sulle novità introdotte dalla Legge europea 2013-bis limitatamente alle modifiche – che impattano (indirettamente) anche sul lavoro in somministrazione – al decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81, e che entreranno in vigore da oggi, 25 novembre. In estrema sintesi, la legge, al fine di impedire vuoti di tutela per i lavoratori durante gli intervalli di tempo previsti per la redazione del DVR , individua nuovi adempimenti in capo alle aziende in caso di costituzione di nuova impresa o di rielaborazione del DVR .

fonte: assolavoro

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Alternanza scuola-lavoro: coinvolti 650mila studenti

Arrivano segnali positivi sull’ alternanza scuola-lavoro. È ciò che si evince dal monitoraggio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca presentato dal Ministro Stefania Giannini, in occasione del lancio del programma

Albo Informatico, proroga al 31 ottobre della scadenza del monitoraggio delle attività dei Servizi per il Lavoro e delle Agenzie per il Lavoro per l’anno 2013

Il Ministero del Lavoro rende noto che sul sito www.cliclavoro.gov.it è stata pubblicata la comunicazione relativa alla proroga della scadenza del monitoraggio in oggetto. Di seguito il testo completo:

Cassazione, somministrazione irregolare, limiti al risarcimento del danno – Sentenza n. 18861del 08-09-2014

Per la terza volta in pochissimi giorni (si vedano ns. precedenti news del 25.08.2014 e dell’ 8.09.2014) la Cassazione, con Sentenza n. 18861 dell’ 8.09.2014, ha ancora una volta affermato il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento