L. n. 161/2014, idonea documentazione in attesa del DVR , in caso di costituzione di nuova impresa e di rielaborazione della valutazione dei rischi

image_pdfimage_print

Disponibile, a cura di assolavoro.eu, una Nota esplicativa sulle novità introdotte dalla Legge europea 2013-bis limitatamente alle modifiche – che impattano (indirettamente) anche sul lavoro in somministrazione – al decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81, e che entreranno in vigore da oggi, 25 novembre. In estrema sintesi, la legge, al fine di impedire vuoti di tutela per i lavoratori durante gli intervalli di tempo previsti per la redazione del DVR , individua nuovi adempimenti in capo alle aziende in caso di costituzione di nuova impresa o di rielaborazione del DVR .

fonte: assolavoro

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Jobs act: i centri per l’impiego tornano protagonisti assoluti delle politiche attive

Si è fatto molto interessante in questi giorni il dibattito sorto intorno allo schema di decreto di riforma delle politiche attive, che è attualmente al vaglio della Conferenza Stato Regioni.

I lavoratori in somministrazione mediamente per mese sono oltre 282mila, +8,7% sul 1° semestre 2013 [video: Spot 2014 Assolavoro]

Nei primi sei mesi dell’anno, i lavoratori in somministrazione occupati mediamente in un mese superano quota 282mila, con un incremento dell’8,7% sullo stesso periodo dell’anno precedente. Le ore lavorate complessivamente sono oltre 162

Cassazione, responsabilità del solo utilizzatore in caso di infortunio del lavoratore somministrato – Sentenza n. 42309/2014

Disponibile la recente Sentenza della Corte di Cassazione n. 42309 del 17 ottobre u.s., con la quale la Suprema Corte afferma il principio, sinora consolidato, secondo cui, coerentemente con il dettato

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento