L’ active ageing nelle aziende italiane

image_pdfimage_print

agin-euIl Centro Ricerche AIDP in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Fondazione Sodalitas ha condotto nel periodo tra marzo e ottobre 2014, una ricerca volta a indagare il fenomeno active ageing e la sua gestione da parte degli HR nelle aziende italiane, al fine di fornire un quadro esaustivo nel contesto nazionale dove il cambiamento demografico e la recente riforma pensionistica, rappresentano un’importante sfida per le imprese che si trovano necessariamente a rivedere il loro modello di gestione delle Risorse Umane.

I risultati della ricerca, presentati il 30 ottobre 2014 in anteprima all’evento AIDP@SAP Forum di Milano, sono scaricabili dai seguenti link:

pdf-icon

Fonte: Associazione italiana per la direzione del personale AIDP

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Decreto Dignità: al via il provvedimento, tornano modifiche alla somministrazione

Nella tarda serata di ieri è stato approvato il Decreto Dignità. Il Consiglio dei ministri ha confermato il pacchetto di norme che portano la firma del Ministro del Lavoro Ligi

Tutele crescenti :addio definitivo alla tutela reale per i licenziamenti di natura economica, anche nei casi di somministrazione irregolare

Lo scorso 4 marzo è stato firmato dal Presidente della Repubblica il primo decreto attuativo emanato sulla scorta della Legge Delega n. 183/2014, ai più nota come Jobs Act. Dal

Lavoro occasionale: in Italia sono 600 mila, Cgia e Coldiretti contro i Voucher

Secondo i dati dell’Ufficio Studi della Cgia, malgrado tutti i dibattiti e le polemiche di questi ultimi tempi, sono poco meno di 600 mila i lavoratori nel 2017 hanno svolto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento