Quali sono gli adempimenti in caso di invio di un lavoratore in trasferta in un Paese Europeo?

Per il lavoratore in trasferta / distacco va richiesto il Modello A1 all’Inps. Purtroppo, ad oggi, non c’è una modalità telematica per la richiesta e l’ottenimento del Modello. Inoltre, le sedi Inps hanno procedure variegate: dalla richiesta cartacea, alla richiesta tramite email o fax. Vario è anche il termine per la concessione del modello da parte dell’Istituto previdenziale.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 510 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Con la modifica del D.Lgs. 253/16 sull’immigrazione, è possibile evitare il ricorso ai visti di ingresso per nuovi assunti americani?

  La modifica normativa riguarda solo i trasferimenti di lavoratori appartenenti ad aziende extraUE facenti parte del gruppo di quella italiana. In definitiva, si parla di trasferimenti intra-societari e non

Vorremmo prevedere del welfare aziendale per i lavoratori. Quali sono i beni che non concorrono?

Non concorrono a formare reddito da lavoro dipendente, nel limite del 5 per mille dell’ammontare delle spese per prestazioni di lavoro dipendente risultante dalla dichiarazione dei redditi, qualora erogati dal

Se vengo licenziato per giusta causa, ritornando al Centro per l’impiego potrò richiedere la Naspi ?

Sì, tutte le risoluzioni del rapporto lavoro avvenute con un atto unilaterale di licenziamento del datore di lavoro fanno nascere, in capo al lavoratore, la possibilità di richiedere la Naspi. Nel caso

2 Commenti

  1. Roberto
    Settembre 24, 10:44 Reply

    A livello europeo, trasferta e distacco sono considerati sinonimi e non vi è un limite minimo di durata della trasferta che esenta la richiesta del Modello A1.

  2. Fabio
    Settembre 23, 18:45 Reply

    Buonasera Dr. Camera
    Ma anche per brevi trasferte in paesi UE e necessario richiedere il modello A1, o la richiesta vale solo per i distacchi?

    Cordiali saluti.

Lascia un commento