INAIL: premi e contributi assistenziali – riduzione 2018

image_pdfimage_print

INAILL’Inail ha emanato la circolare n. 13 del 2 marzo 2018, con la quale fornisce le necessarie istruzioni operative circa la riduzione dei premi e contributi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali per l’anno 2018 (ai sensi dell’art. 1, comma 128, legge 27 dicembre 2013, n. 147).

RIDUZIONE PER IL 2018 E CRITERI DI APPLICAZIONE

La riduzione dei premi e dei contributi per l’anno 2018 è stata fissata nella misura pari al 15,81% con il decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, del 22 dicembre 2017, che ha approvato la determinazione del Presidente Inail 24 ottobre 2017, n. 388.

I destinatari della riduzione sono individuati secondo criteri differenziati a seconda che le lavorazioni siano iniziate da oltre un biennio, oppure da non oltre un biennio.

Per l’anno 2018 rientrano nella prima fattispecie le lavorazioni con data inizio precedente al 3 gennaio 2016 e nella seconda quelle con data inizio uguale o successiva al 3 gennaio 2016.

La percentuale di riduzione si applica ai premi/contributi di competenza del 2018. Per i premi di autoliquidazione la percentuale di riduzione stabilita per detto anno si applica quindi alla rata anticipata dovuta per il 2018 e alla regolazione o conguaglio dovuto per il medesimo anno, da versare con l’autoliquidazione nel 2019, salvo che nelle more intervenga la revisione tariffaria prevista dal citato art. 1, comma 128, della legge 27 dicembre 2013, n. 147.

Con riferimento alle lavorazioni iniziate da non oltre un biennio, per i soggetti che hanno già presentato e per i quali è stata accettata nel corso del biennio di riferimento l’istanza ex art. 20 delle M.A.T.4, la riduzione sarà automaticamente applicata per l’anno 2018 nella misura del 15,81%, senza presentazione di una nuova istanza.

Per quanto riguarda i criteri di applicazione e le modalità di calcolo della riduzione, si fa integrale rinvio alle circolari Inail 7 maggio 2014, n. 25 e 25 gennaio 2017, n. 6, nonché, relativamente ai contributi agricoli, 1° luglio 2014, n. 32.

Fonte: INAIL

 

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 295 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Decreto Semplificazioni – le novità

“ Con la pubblicazione del decreto legislativo n. 151/2015, vengono previste semplificazioni alle procedure ed agli adempimenti previsti a carico delle imprese. In particolare, la norma disciplina alcune razionalizzazioni a

Legge di stabilità 2016 : la versione approvata dal Senato [pdf]

A seguire il disegno di legge di stabilità 2016 passata al Senato, con tutti gli emendamenti approvati dalla Commissione Bilancio. Legge di stabilità 2016 (ed. provvisoria Senato):

INL: comunicazione inizio attività gestione del personale ex art. 1, L. 12/1979

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha reso operativa la comunicazione telematica che i professionisti iscritti all’Albo dei Dottori commercialisti ed esperti contabili e all’Albo degli Avvocati, che svolgono adempimenti in materia di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento