Sono un consulente del lavoro e vorrei sapere se possiamo equiparare chi si “unisce civilmente” con i coniugi.

Sono un consulente del lavoro e vorrei sapere se possiamo equiparare chi si “unisce civilmente” con i coniugi.

La norma che ha creato le unioni civili (Legge 76/2016) prevede che in tutte le occasioni (es. leggi, regolamenti e contratti collettivi) ove è presente la parola «coniuge», « coniugi » o termini equivalenti (es. marito, moglie, ecc.), vengano trattati allo stesso modo anche i soggetti facenti parte di unioni civili tra persone dello stesso sesso.
Restano escluse le norme sull’adozione e le disposizioni del codice civile non richiamate espressamente.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 534 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Quando va pagata la Liquidazione TFR e quali conseguenze in caso di ritardo?

Il trattamento di fine rapporto (TFR) consiste nella somma di accantonamenti annuali di una quota della retribuzione ed è un emolumento necessariamente collegato allo svolgimento di una prestazione lavorativa di

Ho una lavoratrice che ha effettuato prima uno stage di 6 mesi e poi 24 mesi di lavoro consecutivo a tempo determinato, quanto posso utilizzare ancora la ragazza?

Se riassume la ragazza a tempo determinato, può utilizzarla per altri 12 mesi, più l’eventuale ulteriore contratto c.d. “assistito” per la durata prevista dal contratto collettivo di riferimento. Si ricordi

Le proroghe in un rapporto a tempo determinato possono essere riviste da una diversa previsione contrattuale?

No, il limite delle 4 proroghe, così come rivisto dal cosiddetto decreto dignità (legge 96/2018), non può essere modificato da una norma di natura contrattuale ordinaria, in quanto il legislatore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento