Lavoro intermittente e licenziamento per raggiungimento limiti di età [Cassazione]

image_pdfimage_print

cassazioneCon sentenza n. 4293 del 21 febbraio 2018, la Corte di Cassazione, facendo propri i princìpi espressi dalla Corte Europea di Giustizia nella causa C- 143/16, ha affermato che la disciplina sui massimi limiti di età prevista dall’art. 13, comma 2, del decreto legislativo n. 81/2015 (rapporto iniziato entro i 24 anni e conclusosi entro il venticinquesimo anno) è compatibile con la direttiva europea contro le discriminazioni in quanto persegue in maniera adeguata la necessità di fronteggiare il fenomeno, abbastanza corposo, della disoccupazione giovanile.

La Suprema Corte ritiene, altresì, che non sussistano gli elementi per chiedere un giudizio di costituzionalità della norma rispetto all’art. 3 della Costituzione.

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 305 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Jobs Act : cosa cambia per davvero nella gestione del lavoro [presentazione]

ll disegno di legge sul lavoro detto “JOBS ACT” contiene 5 deleghe legislative, che intervengono su importanti e vasti ambiti del diritto del lavoro. Nella presentazione che segue analizziamo le principali

Periodo di comporto e aspettativa non retribuita [Cassazione]

Con sentenza n. 6697/2016, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento per superamento del periodo di comporto anche se avvenuta successivamente alla richiesta, e ottenimento, da parte

Inail: : Durc in presenza di certificazione dei crediti, verifica capienza per l’emissione del Durc

Con nota n. 1123 del 13 febbraio 2014, l’Inail comunica che nella Piattaforma per la certificazione dei crediti (“sistema PCC”) gestita dal Ministero dell’economia e delle finanze sono operative le funzionalità

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento