Visto che con il DL sul Jobs Act è stata tolta l’obbligatorietà della motivazione nei contratti a tempo determinato, posso prevedere un contratto individuale ai sensi dell’art. 1 del D.L.vo 368/2001?

image_pdfimage_print

Sì, la cosa è possibile. Comunque, Le consiglio, per questioni di opportunità, di specificare sempre la motivazione qualora l’assunzione a termine sia dovuta per motivi sostitutivi, in quanto esenti dalla maggiorazione del 1,4% e dalla percentuale prevista per i limiti quantitativi, ovvero, in caso di assunzione per motivi stagionali (idem come sopra).

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 496 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Cosa si intende per pausa durante l’orario di lavoro?

L’art. 8 del D.L.vo n. 66/2003 e la circolare del Ministero del Lavoro n. 8/2005 spiegano chiaramente che allorquando l’orario giornaliero supera le 6 ore, il lavoratore ha diritto ad

Voglio assumere 2 lavoratori in tirocinio su Piacenza, quali sono i limiti previsti ?

L’art. 26bis, della Legge Regionale Emilia Romagna n. 17/2005, disciplina i seguiti limiti al tirocinio non curriculare: un tirocinante nelle unità produttive con non più di cinque dipendenti a tempo

Durante il periodo di apprendistato , il lavoratore è tutelato con l’art. 18 o con le tutele crescenti?

Se il lavoratore in apprendistato è stato assunto prima del 7 marzo 2015 è in art. 18 (qualora l’azienda ne abbia i requisiti dimensionali); viceversa, se assunto dal 7 marzo è

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento